42° Campionato Italiano Windsurfer Class

06/09/2016
scritto da Fabio Calò

 

42° Campionato Italiano Windsurfer Class, Anzio (Rm), 9-11 Settembre 2016

Logo

Roma, 6 Settembre 2016 – Dal 9 all’11 settembre, presso il circolo East Bay Sporting Village di Anzio, si disputeranno le regate del 42° Campionato Italiano Classe Windsurfer. Lo sport del windsurf e’ nato proprio grazie a questa tavola ”Windsurfer”, inventata negli anni ’70 da Jim Drake e Hoyle Schweitzer, che con le sue linee classiche ed un costo molto contenuto e’ tuttora tra le tavole piu’ diffuse ed apprezzate.
Ai Campionati Italiani, giunti alla 42° edizione, si assegnano 4 titoli maschili per le rispettive categorie di peso (leggeri, medio-leggeri, medio-pesanti e pesanti) oltre che il titolo femminile e quello juniores riservato agli under 18. Sono previste 6 regate di percorso per ciascuna categoria. Da quest’anno torna inoltre la spettacolare disciplina dello slalom, che si disputa uno contro uno con un tabellone di tipo tennistico ad eliminazione diretta. L’evento, che con i suoi circa 100 iscritti si conferma anche quest’anno come una delle manifestazioni più importanti del mondo della vela nazionale ed internazionale, per la prima volta nella sua lunga storia si disputa ad Anzio, in provincia di Roma, in quello che per condizioni meteo marine e tradizione e’ considerato un vero e proprio tempio per le discipline veliche.
Le recenti regate olimpiche hanno fatto emozionare l’Italia grazie alle grandissime prove di Flavia Tartaglini – che ha sfiorato una storica medaglia – e Mattia Camboni, ed hanno confermato il talento dei windsurfisti italiani ed il grande interesse dei media per questo sport spettacolare.
C’e’ quindi grande attesa per i Campionati Nazionali della Classe Windsurfer che ha tenuto a battesimo gli atleti che hanno scritto la storia del windsurf come Robby Naish, Alessandra Sensini, Luca Pacitto, Peppe Barone, Fabio Balini, Andrea Marchesi, Paco Wirz, Celine Bordier, Paolo Barozzi e Vincenzo Baglione. Molti di questi campioni mondiali ed olimpici si ritroveranno ad Anzio per sfidarsi, come sempre, all’insegna del divertimento e della sportivita’. Buon Vento.

partenza piombino 16

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale