A Carmagnola si rivede Errebbah

06/09/2011
scritto da Redazione 4Running

A Carmagnola si rivede Errebbah

La terza edizione della Maratonina del Peperone a Carmagnola (To), riporta alla ribalta il nome di Mostafa Errebbah, il marocchino naturalizzato italiano che alla bella età di 40 anni si è aggiudicato la 21,097 km che ha riaperto la stagione piemontese. Il corridore della Pod.2000 Marene si è aggiudicato la prova in 1h10’58” Con lui sul podio la coppia del Cus Torino, formata da Salvatore Calderone che ha chiuso secondo a 35” dal vincitore e Franco Chiera arrivato nel tempo di 1h13’51”. Nella prova femminile primato ancora per il Cus Torino grazie alla rumena Ana Capustin in 1h20’20” davanti a Paola Ventrella (Asd Dragonero) battuta per soli 22 secondi. Terza Claudia Solaro (Cus Torino) in 1h26’31”. Ben 331 gli atleti arrivati al traguardo a dimostrazione della grande voglia di appuntamenti di livello dei podisti piemontesi dopo la pausa estiva.

Potrebbe interessarti anche

Commenti