Algal Board – The Italian Surfskate

Algal Board, noto brand italiano di tavola da skate Cruising, Downhill e Freeride, ha appena presentato modello Nalu, primo della nuova linea Surfskate completa di truck

30/03/2019
scritto da Michele Cicoria

Ciò che vi presentiamo è un marchio già esistente, che ha l’intento di rinnovarsi, seguire nuove correnti ed espandere i propri orizzonti, pur rimanendo fedele alla propria impronta originaria.

Stiamo parlando di Algal Board, ideato da Alberto Galli, giovane originario di Lumezzane, nato nel 1991.
La passione di Alberto nasce da un hobby personale: la lavorazione del legno, il filo conduttore di tutta la sua produzione, che mette l’accento in particolare sullo shape, tanto da fargli vincere nel 2017 il premio di miglior shaper d’Italia. Ora sono già passati cinque anni dall’uscita della prima tavola e attraversando Cruising, Downhill e Freeride si giunge anche al mondo del Surfskate.

L’idea nasce dalla pura curiosità di Alberto di sperimentare in continuazione, anche stili e mondi a lui estranei. Il contatto con il mondo del surf gli giunge dalla conoscenza di Francesca Lari, appassionata di surf, che fa da spola tra Brescia e Liguria, alla ricerca di onde. La necessità di trovare scappatoie dalla piatta cittadina trova la sua risposta nel Surfskate, versatile sia per un giro in città sia nel bowlriding, vero campo di allenamento di Francesca, per il quale nasce la collaborazione per la prima tavola Limited Edition: Nalu.

Da questa è nata così una linea completa di Surfskate Algal Board, un brand italiano, il primo sulla piazza a presentare un completo tavola, ruote e truck, tutto marchiato.
Il truck Algal da Surfskate permette un buon raggio d’azione, buona fluidità nei movimenti, grazie al sistema a gommino e una leggerezza maggiore attraverso la forma più esile delle parti metalliche, che ricorda proprio il mondo del Longboard e quindi gli albori del marchio.
La linea delle tavole Algal punta a riprodurre una forma che richiami l’old school dei grandi bowl riders e skaters dalle traiettorie fluide come quelle che cerca ogni surfista, unendole però a una concezione di high performance. Infatti Alberto, grazie anche all’aiuto di Francesca, è riuscito a creare degli shape che puntano al miglioramento del rider e quindi alle migliori prestazioni possibili, attraverso caratteristiche studiate e testate, diverse per ogni modello, che possano assecondare le preferenze di ognuno con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Quella che presenta Algal Board è infatti un’ampia gamma di modelli, con caratteristiche diverse: dal passo, adattabile alle proprie esigenze a seconda di livello e utilizzo, a diverse forme di tail e nose, per garantire un buon appoggio del piede durante i momenti di spinta maggiore, ma anche un concave ad hoc per poter garantire il maggior comfort possibile sulla tavola.
Così facendo Algal Board vi propone un nuovo marchio di Surfskate, made in Italy, ma anche una qualità eccezionale data dal lavoro manuale e soprattutto artigianale, capo saldo del marchio.
L’intento è quello di unire la vita quotidiana allo svago, la valvola di sfogo giornaliera, il momento di surfare l’onda tanto attesa, anche quando la piatta imperversa e quando il mare non è a due passi da casa.

Per saperne di più visita il sito www.algalboard.com

FB: facebook.com/algalboard

IG: @algalboard

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti