Alpe di Siusi, sci per tutta la famiglia

Dolci pendii, boschi incantati e il collegamento ad uno dei resort più ampi del mondo

05/12/2018
scritto da Marco Melloni

Stai cercando un luogo per tutta la famiglia, dove trascorrere un’indimenticabile vacanza all’insegna di sci ed emozioni a contatto con la natura? L’Alpe di Siusi, in Alto Adige, è il luogo ideale.

I principianti potranno muovere i primi passi alla scoperta di questo sport, mentre gli esperti avranno a disposizione piste rosse e nere, sulle quali ingaggiare ampi curvoni.

 

Il più vasto altipiano d’Europa è contraddistinto da 300 giorni di sole all’anno, per questo è una delle mete preferite dagli sciatori in Alto Adige. Inoltre, l’Alpe di Siusi è famosa tra le aree sciistiche della regione per la garanzia di trovare sempre neve di ottima qualità, grazie alla posizione in quota e alla straordinaria estensione da est a ovest.

L’Alpe di Siusi, che fa parte dell’area sciistica Val Gardena/Alpe di Siusi comprende 175 km di piste e 80 impianti di risalita dotati dei più moderni dispositivi di sicurezza per bambini. Grazie all’ampiezza del comprensorio, non si rischia il sovraffollamento e le classiche code agli impianti: si tratta, infatti, del più grande carosello sciistico delle Dolomiti.

 

 

 AREE

SuperskiSellaronda

Uno dei più famosi tour sciistici del mondo, consente di fare il giro del massiccio dolomitico del Sella ed è facilmente raggiungibile dall’Alpe di Siusi: lo skibus, infatti, conduce da Saltria a Monte Pana, dove si accede direttamente al Sellaronda che, tra impianti di risalita e discesa, si estende per 40 km, di cui 26 su piste battute, superando quattro valichi e collegando quattro vallate ladine (Val Gardena, Alta Badia, Arabba e Fassa). Il Sellaronda, percorribile sia in senso orario, sia antiorario, è un must assoluto per gli appassionati che visitano l’Area vacanze Alpe di Siusi.

 

Alpe di Siusi – Val Gardena Ronda

Altro imperdibile tour giornaliero sugli sci, percorribile in entrambe le direzioni, va dall’Alpe di Siusi alla Val Gardena ed è contraddistinto da 25 km di piste e 9.000 m di dislivello, affacciati sulle cime circostanti e sull’incantevole panorama dolomitico. I tipici rifugi tradizionali saranno il luogo ideale dove fare una pausa relax e rifocillarsi.

 

Alpe di Siusi – Ronda

Un percorso leggendario, sinonimo di emozioni allo stato puro per grandi e piccini. E’ accessibile con due cabinovie: Siusi-Alpe di Siusi e Ortisei-Alpe di Siusi. Sette stazioni lungo le piste da sci, presentano attrazioni per grandi e piccini, quali l’Alpe di Siusi Snowpark, il fun park per i bambini, gli impianti selftimer e speedtrap. Totem in legno narrano di streghe, maghi e del loro mondo, dello Sciliar (il ritrovo delle streghe) e del potente stregone Hans Kochler.

 

L’area sciistica apre il 6 dicembre 2018 e chiuderà il 7 aprile 2019

 

 

ATTIVITA’ OLTRE ALLO SCI ALPINO

Sci di fondo

Per chi, principiante o professionista, desideri praticare lo sci di fondo in Alto Adige, i tracciati dell’Alpe di Siusi, sono davvero ideali. 80 km di piste da fondo con tracciati doppi o quadrupli e perfettamente preparate attraversano l’Alpe di Siusi ad un’altitudine compresa tra 1.800 e 2.200 m s.l.m., facendone un autentico paradiso per gli amanti dello stile classico e pattinato.

Insieme alla Val Gardena l’Alpe di Siusi fa parte di Dolomiti Nordicski, il carosello dello sci di fondo più grande d’Europa con i suoi 1.300 km di piste. Le eccezionali infrastrutture in loco, annoverano negozi specializzati in attrezzatura e lo Nordic Ski Center presso la stazione a monte della cabinovia Alpe di Siusi, dove sono presenti spogliatoi, deposito sci e non solo.

 

Ciaspolate ed escursioni invernali

Natura incontaminata, assolate giornate invernali e grandiosi panorami sulle Dolomiti con le splendide cime di Sassolungo, Sassopiatto, Sciliar e Catinaccio: gli amanti della neve nell’area Alpe di Siusi possono realizzare i propri sogni, intraprendendo escursioni e ciaspolate. La rete di sentieri comprende 60 km di itinerari escursionistici invernali perfettamente preparati e 50 km di percorsi marcati per le escursioni con le ciaspole.

I dintorni di Tires al Catinaccio sono una meta apprezzatissima per una ciaspolata in Trentino Alto Adige: un tour nella tradizionale Val Ciamin o alle falde del Catinaccio, percorsi piacevoli o impegnativi ad alta quota esaudiscono i desideri di chiunque.

Numerose baite lungo i sentieri invitano a concedersi una sosta, alcune di queste sono aperte anche la notte. Per le ciaspolate i principianti possono affidarsi alla competenza di guide escursionistiche o alpine e hanno la possibilità di noleggiare le ciaspole in loco.

 

I maggiori eventi 21019:

 Swing on Snow

Quando: dal 17/03/ – 24/03/2019

Distese di neve illuminate dal sole e, per un’intera settimana, sciatori e patiti della tavola allietati dalle travolgenti note swing suonate, nelle ore del mattino, sulle piste da sci dell’Alpe di Siusi e, all’ora di pranzo, in rifugi, ristoranti e locali après-ski della stazione a valle della Cabinovia Alpe di Siusi. Concerti “after-hour” sono poi in programma nei locali di Castelrotto, Siusi, Fiè e Tires. I concerti sono gratuiti e non bisogna riservare posti.

 

FIS Coppa del Mondo Slopestyle Snowboard & Freeski

Quando: dal 23/01 – 26/01/2019

A fine gennaio, i migliori freestyler del mondo si esibiscono in coreografie al limite del possibile su sci e snowboard. Le due Coppe del Mondo di Slopestyle hanno luogo presso l’Alpe di Siusi Snowpark.

Moonlight Classic

Quando: 23/01/2019 alle ore 20.00

Alpe di Siusi offre tutto ciò che gli appassionati di questa disciplina sognano, ovvero una gara di sci di fondo in notturna, con atleti di livello internazionale sull’altipiano più grande d’Europa nel cuore delle Dolomiti. I partecipanti alla gara di sci di fondo Moonlight Classic possono scegliere tra un tracciato pari a 15 chilometri, o da 30 chilometri. Entrambi i tracciati vengono affrontati in stile classico diagonale.

Potrebbe interessarti anche

Commenti