BACK TO THE ROOTS – A Sardinian Surf Documentary

E’ online il nuovo Surf Documentario interamente girato in Sardegna, scritto dal rider Puresurfcamps 6 volte campione Italiano Alessandro Piu insieme al filmer Gianluca Fortunato

01/04/2019
scritto da Redazione 4Surf
Testo: Francesco Schirru
“This movie will change the vision of Mediterrean Surfing” – by Ian Cairns world surf legend and ISP/ASP/WSL founder.
Come vedere il film nella sua versione integrale? FACILE CLICCA QUI!

Il surfista sardo Alessandro Piu, classe 1989, nato e cresciuto sul’Isola ma abituato a girare il mondo grazie al suo amore per lo sport, traspone in poco più di 30 minuti la sua viva, vera e sentita passione per il mondo in cui, letteralmente, nuota da una vita.

Tanti amici e surfisti sono coinvolti in questo Documentario tra i quali Alessandro PonzanelliFederico NestiGraziano Lai e Adriano Scalas e tante onde mai surfate prima saranno cavalcate, dalle lunghe onde dei point breaks sino alle onde tubanti che rompono inferocite davanti alle montagne a strapiombo.
Il corto-documentario, magico e sognante, lo vede come attore di supporto, spalla di due grandiosi protagonisti: la Sardegna e il surf. Amici, pensieri, tavola e natura finalmente esplorata in lungo e in largo, rappresentati al meglio da Gianluca Fortunato, cameraman & direttore della fotografia.
Un viaggio in ogni possibile senso del termine: fisicamente on the road sulla costa Sarda e nell’entroterra, mentalmente verso ciò che fa perdutamente innamorare del surf.
Back to the Roots è un incredibile viaggio a spasso nel tempo in cui la parola d’ordine è assorbire l’energia dei tesori favolosi della Sardegna, anche antichi, di cui l’isola ancora non conosce motivazioni e piene usanze. Si parla di surf, ma c’è molto di più, si aziona la mente e il sogno per un mondo da preservare. Ci sono paesaggi sardi realmente inaspettati, appaiono leggiadre sì, e rombanti sì, le onde. E con esse le urla di gioia per averle trovate!
C’è l’entroterra fatto di fattorie, sagre e maschere tipiche che rendono certi momenti puramente mistici.
E’ per l’occhio profano, che osserva il campo largo di ciò che la tavola e i suoi spasimanti offrono, sia esso mare, siano fauna e flora, siano monumenti e tradizioni culinarie-culturali mai sopite. E’ per chi ama il surf e l’unione di tre visioni: sportiva, naturalistica, culturale. Da vedere tutto d’un fiato: per tornare a sé stessi e alle proprie radici.
Questo viaggio ci spinge a pensare al bisogno intrinseco degli umani di seminare il benessere interiore, ad imparare a farci trasportare in una discesa controllata attraverso le onde della vita.
Per saperne di più su Pure Surfcamps scopri le offerte visitando il sito www.puresurfcamps.it
Guarda il video su VIMEO Ondemand: vimeo.com/ondemand/backtotheroots

Potrebbe interessarti anche

Commenti