Bloom: il nuovo surf pad realizzato con le alghe

26/08/2015
scritto da Michele Cicoria

Le due compagnie Algix ed Effect hanno annunciato il lancio del primo pad per tavole da surf realizzato attraverso prodotti derivati dalle alghe. Si tratta di Bloom, il brand che sta studiando tutte le possibili applicazioni sfruttando foams eco-friendly, tra i cui prodotti c’è in progetto anche il nuovo surf-pad amico dell’ambiente.
Questo tappetino innovativo sarà adatto a surfisti, canoisti, standup paddlers e skimboarders: grazie all’ottima ricetta trovata la schiuma offerta sarà in grado di fornire le stesse prestazioni e durata dei pad più comuni già presenti in mercato, ma a differenza di essi (realizzati da derivati petrolchimici) Bloom sarà a base di materiali non inquinanti.

Surf pad eco friendly bloomfoam 4surf

La schiuma viene prodotta utilizzando la tecnica della biomassa di alghe essiccate (senza OGM) delle Algix, raccolte attraverso il flusso dei rifiuti di Stati Uniti ed Asia. La fioritura di alghe è divenuta diffusa ed eccessiva in tutto il mondo a causa del global warming, il quale produce fra i tanti effetti negativi anche un aumento della temperatura media dell’acqua.
La biomassa delle alghe non richiede pesticidi e si trova in abbondanza praticamente ovunque. Bloom sta esplorando diverse applicazioni sfruttando questa materia totalmente green ed oltre al surf pad sta lavorando alla produzione di tappetini per lo yoga, calzature, giocattoli e articoli sportivi.
Per maggiori informazioni visita il sito dell’azienda >> bloomfoam.com

bloom

Potrebbe interessarti anche

Commenti