1300 grazie dalla Granfondo Alassio - 4 Granfondo

1300 grazie dalla Granfondo Alassio

di | 12 marzo 2014 | News |

1300 grazie dalla Granfondo Alassio

Ormai la 1a edizione della Granfondo Alassio fa già parte della storia. Un vero successo alla sua prima edizione, che deve ringraziare la provetta organizzazione del GS Alpi di Vittorio Mevio e la massima disponibilità dell’amministrazione comunale di Alassio, nelle persone del Sindaco Enzo Canepa e dell’Assessore allo Sport e al Turismo, Simone Rossi. Un merito speciale va a Mimmo Giraldi della Gesco, per il supporto logistico locale e per la stesura dei percorsi. «Una prima edizione veramente ben riuscita – conferma Vittorio Mevio – che vedrà nella sua seconda edizione fregiarsi del titolo di Internazionale, così come è giusto che sia. Abbiamo notato alcune criticità, ma ne abbiamo già trovato la soluzione. Non per niente avevamo scelto di limitare il numero di iscritti, proprio per testare la logistica tutta nuova. Un personale ringraziamento a tutti i partecipanti, che hanno rinnovato la fiducia verso l’operato del GS Alpi». «Un grosso ringraziamento da parte dell’amministrazione comunale di Alassio – sono le parole del sindaco Canepa – a tutti i partecipanti, che hanno dato piena fiducia alla prima edizione della manifestazione, alla quale ne faranno seguito molte altre. Quindi 1300 grazie a tutti coloro che sono venuti ad Alassio e che vorremmo ringraziare uno per uno». «Sono veramente soddisfatto di come sia andata questo esordio della granfondo – ammette Mimmo Giraldi – e abbiamo già messo su carta alcune idee per migliorare ancora di più i servizi. L’obbiettivo è di fare diventare la manifestazione un punto cardine del granfondismo italiano. Un grazie a tutti i partecipanti ai quali diamo appuntamento a marzo 2015.» Sul sito ufficiale della manifestazione è possibile scaricare l’attestato di partecipazione.

La folta griglia di partenza della 1a edizione della Granfondo Alassio (ph Play Full Nikon)

Commenti

Leggi Anche