Gf Luca Scinto: occhio al cambio del chip - 4 Granfondo

Gf Luca Scinto: occhio al cambio del chip

di | 13 marzo 2014 | News |

Gf Luca Scinto: occhio al cambio del chip

Mancano ormai una manciata di giorni all’appuntamento con la Granfondo Luca Scinto – Giro dei Laghi, che si terrà domenica 16 marzo a Bracciano (Rm). I possessori di chip Winning Time dovranno procedere alla sua sostituzione al momento del ritiro del pacco gara: un’operazione che gli organizzatori consigliano di effettuare vivamente nel pomeriggio di sabato dalle ore 15.00 alle ore 20.00. Inoltre, è stato deciso che la domenica mattina, per evitare ritardi alla partenza, la segreteria sarà aperta dalle ore 6.00 alle ore 7.45 e quindi chi dovesse ancora cambiare il chip è pregato di arrivare almeno mezz’ora prima del previsto. Intanto, in questi giorni l’Asd Team Terenzi sta effettuando gli ultimi sopralluoghi sulle strade e sta sistemando i circa 400 metri di sterrato, che si trovano attorno al lago di Vico e che verranno percorsi due volte dai ciclisti. Unico il percorso, che misurerà circa 115 chilometri. Stasera, alle ore 23.00, si chiudono le iscrizioni online a 30 euro  per gli uomini  e a 20 euro per le donne. Sarà possibile, inoltre, iscriversi sul posto, al Palazzetto dello Sport (in Via delle Palme), sabato 15 e domenica 16 marzo, alla quota di 35 euro per gli uomini e di 30 euro per le donne. Il pacco gara sarà composto da una bottiglia di vino locale della Trevignano Vino, da una confezione di prodotti della Neri Sottoli, da una borraccia Tacx e da una minipompa in alluminio, offerta dalla Primigi. L’apertura delle griglie, poste sul Lungolago Argenti, sarà alle ore 7.30. La partenza ufficiosa sarà alle ore 8.30 e, dopo un trasferimento di circa sei chilometri, il via ufficiale verrà dato alle ore 9.00. Per tutelare i cicloturisti ed evitare loro una partenza stressante insieme agli agonisti, l’Asd Team Terenzi ha deciso che ai cicloturisti verrà dato un numero da ultima griglia e che partiranno 3’ dopo l’ultimo agonista. I cicloturisti, inoltre, non dovranno falsare in alcun modo la gara, pena sanzioni e squalifiche. Terminata la fatica, tutti al pasta party, che si terrà in una tensostruttura a poche decine di metri dal Palazzetto dello Sport. I ciclisti troveranno bagni e docce sia al palazzetto che alla palestra comunale, poco distante. Le premiazioni si terranno a partire dalle ore 14.00, sempre al Palazzetto dello Sport. I primi tre assoluti, uomini e donne, riceveranno premi alimentari e dei trofei, mentre i primi tre di categoria saranno omaggiati con altri prodotti in natura. Inoltre, sarà estratto del materiale tecnico tra tutti coloro che non sono stati premiati. Venendo alle società, quella con più atleti partiti riceverà un buono acquisto di 500 euro da spendere nel negozio della Cicli Lazzaretti di Roma. Le altre società fino alla decima riceveranno, invece, premi in natura. Alla granfondo parteciperanno l’ex professionista Luca Scinto, i ragazzi del team pro Neri Sottoli-Yellow Fluo, il famoso cantante Paolo Belli e l’ultracycler Omar Di Felice, che è impegnato nella preparazione per il tentativo di battere il record mondiale di ultracycling di attraversamento orizzontale della penisola italiana, che si svolgerà il 26 aprile. La manifestazione sarà prova del Gp Viterbese e terza prova della Coppa Lazio.

Luca Scinto pedalerà alla sua granfondo

Commenti

Leggi Anche