Il circuito Superenduro torna a Calestano

La principale serie italiana dedicata all’enduro fa di nuovo tappa sulle alture dell’Appennino parmense lungo i sentieri dell’Alpicella Bike Park, per l’occasione rinnovati con due nuove linee.

15/05/2018
scritto da Cristiano Guarco

Calestano SuperenduroIl 26/27 maggio il Superenduro ritorna a Calestano, località che nel 2017 si è potuta scoprire scoprire solo in parte a causa del meteo avverso, ma che ha sorpreso tutti per la qualità dei sentieri oltre a quella del cibo. Dopo le rocce e il terreno tecnico di Sanremo, arriva adesso la velocità e flow di Calestano, una gara completamente differente rispetto alla precedente ma non per questo meno impegnativa. Quest’anno lo staff dell’Alpicella Bike Park ha lavorato duro sui sentieri per offrire a tutti i rider nuove sensazioni in sella e una gara differente nel suo sviluppo rispetto a quella della passata stagione. Sono state aperte due linee completamente inedite che portano la gara ad un totale di circa 15 km cronometrati contro i 10 km del 2017. La competizione supererà di poco i 40 km con oltre 2.000 m di dislivello complessivi.

Calestano Superenduro

Le Prove Speciali rimangono quattro e questo dato in relazione all’aumento del chilometraggio lascia intuire meno pendenza e più flow, con trail lunghi, scorrevoli e pieni di curve aperte dove far volare la bici. Manuel Ducci, responsabile tecnico, dichiara: “La velocità in percorrenza lungo le speciali qui è abbastanza alta e questo è dovuto alla conformazione del terreno e dei versanti lungo i quali sono sviluppate gran parte delle speciali. Il fondo è scorrevole, ci sono spesso rilanci e la vera incognita sarà il grip. Durante il sopralluogo ci siamo divertiti come pazzi, la bici era spesso di traverso e con lei i piedi fuori dai pedali.”

Calestano SuperenduroL’ultima Prova Speciale di giornata attraverserà il centro storico di Calestano tra i tavoli del pasta party che per l’occasione sarebbe il caso di chiamare pizza fritta party e tutto questo a pochi metri dall’area dell’Event Village e del Paddock Team situato nell’Arena Ferrari. Tanto spettacolo e divertimento per la seconda gara di stagione, una tappa molto importante in chiave campionato dove racimolare punti potrebbe significare affrontare il difficile round successivo di Canazei EWS Continental con più serenità e meno pressione.

Calestano SuperenduroRicordiamo a tutti i rider italiani che è obbligatoria l’iscrizione sul fattore K della FCI entro e non oltre le ore 24:00 di giovedì 24 maggio, mentre le iscrizioni online al Superenduro chiudono alle 20:00 sempre di giovedì 24.
L’annuncio ufficiale del percorso di gara è in programma per venerdì 18, nel frattempo in scheda gara trovate le informazioni disponibili con tutti i servizi come lo shuttle service e i link per prenotare l’alloggio.

Calestano Superenduro - locandina

Al momento in griglia ci sono concorrenti provenienti da otto nazioni con qualche nome importante come la rider neozelandese del team Giant Factory Off-Road Rae Morrison, ma non solo.
“Calestano è una piccola realtà ma dalle grandi potenzialità. Abbiamo voluto dare continuità al lavoro svolto lo scorso anno proprio perché il margine di crescita e di sviluppo turistico sportivo legato al mondo delle due ruote qui è alto. A Calestano si può girare tutto l’anno e i trail sono sorprendentemente lunghi. Il clima di accoglienza di questo piccolo centro vicino a Parma lo trende un location tutta da scoprire” dichiara Marco Santoianni organizzatore assieme al team Mangusta della manifestazione.

Vittoria - Superenduro Calestano

Qui a Calestano il fondo è davvero particolare, si può passare da una aderenza praticamente totale che permette curve al limite a tratti estremamente scivolosi. Tutto dipenderà da come il terreno sarà in grado di assorbire l’acqua che certo non è mancata in questo periodo. Le belle giornate e il sole alle porte miglioreranno certamente la situazione rendendo il percorso più omogeneo.
Sarà un caso, ma il partner Vittoria proprio in occasione della gara di Calestano lancia una offerta di acquisto di gomme con montaggio gratuito rivolta proprio ai presenti. Le 4 mescole differenti e il potenziamento al Grafene della gomma Martello potrebbero essere la scelta giusta per questa gara così particolare, qui tutte le informazioni sulla promozione.

Qui la scheda gara di Calestano Superenduro

[fonte: comunicato stampa | foto: Nicola Damonte/superenduromtb.com]

Potrebbe interessarti anche

Commenti