Ciretta Wanderlust

24/03/2015
scritto da Redazione 4Sup

ciretta wanderlust

C’è chi sta bene a casa propria, nella propria città e seduto sul suo divano, e c’è chi, al contrario, non riesce a stare fermo e porta sempre con sè il passaporto – che non si sa mai. Chiamatela wanderlust, amore per i viaggi o semplicemente curiosità: quel che è certo è che non si esaurisce nemmeno dopo l’ultimo viaggio. Secondo recenti scoperte scientifiche, tutto ciò andrebbe ricollegato a un gene nel nostro DNA.

La nostra cara amice/redattrice freelance ha deciso di iniziare questa nuova avventura, in cui descriverà i suoi viaggi, le sue esperienze…fino ad arrivare ad essere una WANDERLUST BLOGGER EXTREME.

“Spingendo quotidianamente i nostri limiti riusciamo, a piccoli passi, a superare le paure che ci vietano il possesso della nostra esistenza”

Tanti auguri Ciretta.

CLICCA QUI PER SEGUIRE CIRETTA WANDERLUST

Potrebbe interessarti anche

Commenti