Dakine lancia il pad biodegradabile friendly foam

DAKINE annuncia l’uscita della nuova tecnologia eco-compatibile per i suoi pad, realizzati in Friendly Foam e biodegradabili in 12 mesi. Edoardo Papa primo tester italiano del prodotto

21/12/2018
scritto da Michele Cicoria

Dopo oltre 16 mesi di test continui per i nuovi surf pads Dakine è orgogliosa di presentare la nuova tecnologia eco-compatibile, realizzata in partnership con EcoLogic. I nuovi pads sono realizzati in Friendly Foam, l’EVA con additivi EcoOne riescono ad accelerare la biodegradazione del prodotto dopo l’uso.

Il Foam eco-friendly riesce a degradarsi non appena entra nelle discariche biologicamente attive. Dopo la biodegradazione, il materiale residuo è una biomassa con tracce di biogas, che vengono raccolte per fornire energia rinnovabile o bruciate per ridurre l’impatto ambientale. I risultati degli studi in laboratorio hanno confermato che il pad ecologico Dakine riesce a biodegradare in meno di 12 mesi se inserito in una discarica attiva.

Una volta assodato il suo ruolo eco-friendly è stato fatto testare dai migliori atleti al mondo, tra cui era presente anche il nostro Edoardo Papa. Insieme a lui hanno provato il pad John John, Carissa, Albee, Dorian e molti altri. Ognuno di loro ha fornito un ottimo feedback onesto e nessuno ha trovato differenze nelle prestazioni rispetto agli altri pad in schiuma sintetica, approvando con soddisfazione il processo del Friendly Foam.
Mentre andiamo avanti nel futuro, continueremo a sviluppare queste iniziative eco-compatibili per ridurre ulteriormente emissioni di carbonio.

Scopri di più su: www.dakine.com

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti