Dolomiti Paganella Bike Days da record

Aumentano le presenze alla terza edizione dei Dolomiti Paganella Bike Days nel comprensorio della Paganella, che consolida la sua fama di bike destination a livello europeo.

06/06/2018
scritto da Cristiano Guarco
Divertimento per tutti alla Paganella

Divertimento per tutti alla Paganella

Dolomiti Paganella Bike, l’area che sta guadagnato la fama di destinazione top per i biker di tutta Europa, è stato il palcoscenico ideale dei Dolomiti Paganella Bike Days: un’occasione unica per i numerosi MTB addicted, che dal primo al tre giugno hanno invaso la località ai piedi delle Dolomiti di Brenta. Circa 1.500 bike pass venduti, più di 20 tour guidati gratuiti, numerosi test di bike; un successo reso possibile grazie anche alla collaborazione di RedBull – da sempre ambasciatrice di valori quali adrenalina, sport e passione per l’outdoor – Montura – partner ufficiale Dolomiti Paganella – e Canyon – leader nel mondo bike, presente con le sue bici full suspension, eMTB e con la linea Kids.

La spettacolare chiocciola del trail Willy Wonka, uno dei più apprezzati alla Paganella

La spettacolare chiocciola del trail Willy Wonka, uno dei più apprezzati alla Paganella

Oltre ai trail Big Hero e Blade Runner, nella Molveno Zone, che rappresentano rispettivamente il trail più facile di tutta l’area e il flow trail dal tasso tecnico più elevato, è stato possibile conoscere in super anteprima il nuovo percorso Willy Wonka. Il trail,, accessibile grazie alla cabinovia che collega Andalo (1.040 m) a Dosson (1.450 m), con i suoi 4.400 m di difficoltà medio-facile ha ricevuto feedback entusiasmanti dai rider che hanno avuto la possibilità di provarlo. L’unione esemplare di divertimento e sicurezza, il passaggio in bosco di conifere quasi magico ed ormai la già famosa “chiocciola” sono stati gli elementi più apprezzati e golosi!

Meritato riposo a fine giornata sulla riva del Lago di Molveno

Meritato riposo a fine giornata sulla riva del Lago di Molveno

Dolomiti Paganella Bike in pillole

Collocato ai piedi delle Dolomiti del Brenta, l’altopiano della Paganella è una delle località turistiche più amate dagli appassionati di montagna, grazie ad un comprensorio sciistico d’avanguardia (50 km di piste, 1.100 metri di dislivello, avanzato sistema di innevamento sul 100% dei tracciati, 17 modernissimi impianti di risalita) e alla posizione privilegiata collocata tra la Valle dell’Adige ed il Parco Adamello – Brenta. I Comuni di Andalo, Molveno, Fai della Paganella, Cavedago, Spormaggiore – raggiungibili in soli 18 minuti dall’uscita dell’autostrada – offrono oltre 130 Hotel e Residence (di cui molti a gestione familiare) con alti standard di qualità. Molteplici soluzioni per soddisfare ogni esigenza e budget, dalle lussuose suites degli hotel 4 stelle SUP ai Garnì, dai Residence alle camere in affitto, fino ai campeggi e all’area sosta per Camper. Oltre 8.500 posti letto alberghieri, a cui si aggiungono ulteriori 10 mila posti in strutture extra alberghiere.

Vista magnifica lungo il Bear Trails

Vista magnifica lungo il Bear Trails

Info: www.dpbdays.com/trentino/it/

[fonte: comunicato stampa | foto: Dolomiti Paganella e Cristiano Guarco]

Potrebbe interessarti anche

Commenti