Dove fare freeride con l’heliski

Heliski: un’emozione che non dimenticherete mai!

03/01/2019
scritto da Luca Minigher

CERVINIA

Cervinia, caratterizzata da grandi spazi e da dislivelli compresi tra i 1500 metri di Valtournenche ai 4600 metri del Monte Rosa, rappresenta senza dubbio una delle migliori destinazioni per la pratica dell’heliski.
Dopo una nevicata, quando l’intera vallata sembra ancora addormentata, non c’è niente di più entusiasmante di una fantastica discesa su un pendio di neve vergine e farinosa.

La pratica dell’heliski viene eseguita in totale sicurezza e con la massima professionalità; si può effettuare esclusivamente con l’accompagnamento di guide alpine che, oltre ad essere degli ottimi sciatori ed esperti alpinisti, conoscono perfettamente le loro montagne e, a seconda delle condizioni della neve, sapranno proporre ogni giorno l’itinerario più adatto; i piloti, che vantano una grande esperienza in alta quota vi faranno volare tra montagne e ghiacciai da sogno. Per poter provare l’ebbrezza di una discesa sui pendii di neve vergine occorre avere una buona padronanza degli sci ed essere in buone condizioni fisiche; tutti gli itinerari sono percorribili da sciatori, snowboarders e telemarker.

Per un giorno, un week-end, una settimana: un’esperienza indimenticabile che non può mancare nel curriculum di uno sciatore …

 

Tutte le info riguardo prezzi le trovate QUI


INFORMAZIONI

www.livigno.eu

Potrebbe interessarti anche

Commenti