Wavegarden in arrivo a Palm Desert, in California

Aprirà al pubblico nel 2021 il nuovo Wavegarden Cove di Palm Desert, in California. DSRT Surf sorgerà a 150 km dalla costa e sfrutterà energia solare, lavori al via a fine anno

09/07/2019
scritto da Redazione 4Surf

Sarà come vedere un Wavegarden a Milano o in una località ancor più lontana dalla costa: DSRT Surf sorgerà infatti a Palm Desert, 150 km circa dal punto più vicino della costa Californiana e 180 Km da San Clemente. Il nuovo Wavegarden Cove coprirà un’area di 18 acri e sorgerà vicino ad un campo da golf di livello mondiale.
Il progetto di DSRT Surf vedrà anche la realizzazione di un resort con ville e alloggi di prima classe, in uno scenario volto al totale relax con centro benessere e fitness, aree per la pallavolo, pickleball e yoga, oltre ovviamente ad una scuola di surf.

La Wavepool del deserto sfrutterà la tecnologica Wavegarden alimentata da vari sistemi ad energia solare. “Adotteremo il risparmio idrico, l’adattamento paesaggistico, al fine di ridurre al minimo il consumo di acqua e combattere la siccità”– afferma il team DSRT.
John Luff e Doug Sheres sono i co-fondatori di Desert Wave Ventures, la compagnia che sta dietro a DSRT Surf e che ha investito 200 milioni di dollari per realizzare l’opera.
“Abbiamo profonde radici nello sviluppo delle wave pool, nell’industria del surf, finanza, sviluppo immobiliare, diritto, uso del territorio, iniziative ambientali, politica e costruzione di comunità” – affermano i co-fondatori.
I lavori di costruzione inizieranno alla fine del 2019 e dovranno terminare entro il 2021. Gli ambassador del progetto DSRT Surf sono Josh Kerr, CJ e Damien Hobgood e Shane Beschen.

The Desert Wave
La wave pool produrrà onde di qualità oceanica in acqua dolce, pulita e cristallina. La tecnologia Wavegarden Cove produce fino a 1.000 onde all’ora di misura compresa tra 50 centimetri e 2,4 metri, che rompono contemporaneamente su sei diverse zone surf all’interno della laguna.
Ogni area offre onde di diverse dimensioni e potenza, progettate specificamente per tutti i livelli di surf: principianti, esperti e tutti quelli compresi tra le due categorie.
Il software Wavegarden può creare fino a 30 diversi tipi di onde per forma e potenza. Lo shape dell’onda può essere modificato con la semplice pressione di un pulsante, offrendo barrel, ampie pareti aperte o schiuma che si muove lentamente per i beginners.
Le onde destre e sinistre, identiche su ogni lato della laguna, vengono generate in modo sfalsato ogni quattro secondi.

Le onde non-stop sono l’ideale nei momenti di punta della wave pool. Tuttavia, per minimizzare il consumo di energia, la frequenza delle onde può essere programmata in base al numero preciso di surfers in acqua.
Nel complesso il Wavegarden Cove ha una capacità di 100 surfisti in qualsiasi momento.
Per saperne di più visita: www.dsrtsurf.com

  

Potrebbe interessarti anche

Commenti