DUEROCCHE TRAIL, 48, 21, 14K il 25 aprile

Duerocche…e se il 25 aprile andassimo tra le colline trevigiane, immerse tra storia e natura a correre il nostro trail di inizio stagione?

08/04/2018
scritto da Daniele Milano

Duerocche…e se il 25 aprile andassimo tra le colline trevigiane, immerse tra storia e natura a correre il nostro trail di inizio stagione?

Un passaggio suggestivo alla Duerocche del 2017

Un passaggio suggestivo alla Duerocche del 2017

DUE SETTIMANE AL VIA

Inizia il conto alla rovescia per l’evento che il 25 aprile offrirà cinque diversi percorsi tra le colline trevigiane i trail da 48 e 21 km, le prove per tutti da 12 e 6 km e il nordic walking da 14 km. Gli organizzatori sono estremamente ottimisti, quota 2.500 partecipanti è già stata raggiunta e si punta al nuovo record assoluto!

Passaggio suggestivo dei concorrenti sulla Rocca di Asolo

Passaggio dei concorrenti immerso nella storia della Rocca di Asolo

UTMB…ARRIVIAMO!

La DUREOCCHE Trail è ufficialmente riconosciuta come prova di qualifica l’Ultra-Trail du Mont-Blanc e tappa del Grand Prix Iuta di Ultratrail 

Già garantiti oltre 2500 concorrenti per l'edizione 2018

Già garantiti oltre 2500 concorrenti per l’edizione 2018

 47 ANNI DI STORIA

Quarantasette anni di storia e non sentirli. La Duerocche, anno dopo anno, ha avuto una crescita costante che l’hanno portata ad essere un buon riferimento per chi inizia la stagione agonistica dopo gli allenamenti invernali. La suggestiva cornice delle colline trevigiane tra Asolo e Cornuda si rinnova attraverso le edizioni e il il 25 aprile sarà di nuovo trail nel fantastico scenario trevigiano.

La partenza dell'edizione 2017

La partenza dell’edizione 2017

5 PERCORSI, CE N’È X TUTTI I GUSTI

La gara si svilupperà su cinque percorsi differenti. I trail runner potranno scegliere tra la 48k, con 2.300 metri di dislivello, e la 21k, con 1.000 metri di dislivello. Previsti inoltre i due tradizionali tracciati di 6 e 12k, aperti a tutti, e la prova sui 14 chilometri, riservata agli appassionati del nordic walking, che percorrerà il tragitto della Duerocche storica, da Asolo a Cornuda.

UN GRAZIE AI VOLONTARI LUNGO 101K!

I percorsi, preparati dai volontari delle Duerocche con un lavoro che dura da mesi, avranno uno sviluppo complessivo di 101 chilometri. E anche quest’anno, come già nel 2017, i tracciati di gara più lunghi saranno separati dai più brevi, in modo che gli atleti più lenti non ostacolino i più veloci (e viceversa).

 

MORENO PESCE AI NASTRI DI PARTENZA!

Alla Duerocche, nella versione da 21 km, prenderà parte per la prima volta anche Moreno Pesce, atleta veneziano d’adozione bellunese che, amputato alla gamba sinistra in seguito ad un incidente stradale, è diventato una celebrità nel mondo del trail e delle vertical race per il fatto di gareggiare grazie una speciale protesi in fibra di carbonio e titanio.

SPECIALE FORMULA SCUOLE

Il 25 aprile, tra Asolo e Cornuda, si correrà anche per le scuole: previsto infatti un montepremi, sotto forma di materiale didattico, da suddividere tra i cinque istituti più numerosi, sulla base di una classifica a cui tutti potranno concorrere (studenti, genitori, simpatizzanti in genere) semplicemente esprimendo il proprio sostegno per una scuola all’atto dell’iscrizione.       

STORIA IN BREVE DELLA DUEROCCHE

La Duerocche è nata nel 1972 per iniziativa di un gruppo di appassionati. Giunta alla 47^ edizione, è una delle corse più longeve del Triveneto e si svolge sempre nella stessa data: il 25 aprile. Il nome deriva dai luoghi di partenza e di arrivo che caratterizzavano il percorso originario: la Rocca monumentale di Asolo e il Santuario della Madonna della Rocca di Cornuda. Siamo nel cuore della Marca Trevigiana e la Duerocche coniuga al meglio le caratteristiche di un territorio unico: gli splendidi scorci naturali e le tradizioni di una terra che ha scritto pagine importanti della nostra storia. 

Potrebbe interessarti anche

Commenti