oneill_pleasurejam__dachstein__action__aimee_fuller__roland_haschka-qparks__26-2

O'Neill Pleasure Jam 2012: tutto è bene quello che finisce bene

0
Quest'anno la decima edizione dell' O'Neil Pleasure Jam a Dachstein è stata messa a dura prova, un evento tanto atteso, dove riders da tutto il mondo si mettono a dura prova su un set up a loro disposizione, ed eccolo che arriva a rovinare la festa, Eolo il Re dei venti (oltretutto, che nome ridicolo..).

Ecco il video!

Ma non tutto è perduto, niente e nessuno può fermare motivazione e competizione, quindi ecco un veloce riassunto di cosa vi siete perduti lo scorso week end a Schladming/Dachstein alla prima tappa del QParks Snowboard Tour.

Aimee Fuller

Il set up slopestyle offriva nei primi due table una kicker line composta da 3 kickers (12m, 12m, 16m), a seguire una jib line con staight rail e l'O'Neil rainbow, che io preferisco chiamare "The dark side of the Rainbow" e per finire la Red Bull wallride pyramid. Un set up pulito e non troppo aggressivo, ottimo per spingersi oltre i propri limiti. Quindi Venerdì 9 si sono svolte le qualifiche, 60 uomini e 20 donne, pronti a riservarsi un posto per le finali, per essere precisi rispettivamente i primi 18 maschi e le prime 8 femmine. Sorrido al pensiero "uomini" e "donne" quando coloro che si sono aggiudicati i primi posti alle qualifiche sono Kalle Jarvilehto di 17 anni dalla Finlandia e Katerina Vojackova di 15 anni dalla Repubblica Ceca. Bah... ma cosa gli daranno da mangiare?

La sera al AQI Hotel si è svolta la cena di Gala, forse chiamarla Gala è stato un po' azzardato, ma di certo non si dice di no ad un fumante buffet a tua disposizione, mi raccomando però, pagate i vostri drink o lo stuff vi rincorrerà fino ai confini del mondo.

A causa del vento Sabato 10 il time table è stato anticipato di un'ora nella speranza di fregare il meteo, ma le raffiche fino a 60km/h hanno impedito di terminare le finali come da programma, sono state così tenute valide le run già svolte, fortunati quindi Amiee Fuller e Eric Beauchemin che si sono aggiudicati il podio di questo evento. Amiee Fuller, già vincitrice l'anno scorso, oltre ad un primo premio di 2.000 dollari si trova tra le mani un invito per il TTR 5Star Red bull Nanshan Open 2013 in Cina, e brava lei. A seguirla Isabel Derungs dalla Svizzera e la slovena Urska Pribosic.

Il Podio Maschile

Leggete qui le impressioni di Amiee a proposito dell'evento, sicuramente più valide delle mie, o forse no: "Io adoro questo posto! Dachstein è splendido, il tracciato è incredibile e siamo stati davvero fortunati con il tempo. Ho dato tutto e sono riuscita a strappare la vittoria. Non è andata esattamente come speravo ma sono comunque caduta in piedi. È stato un gran bell’evento." Per i maschi vince questa prima tappa Eric Beauchemin, che si porta a casa 4.500 dollari, seguito da Werner Stock dall'Austria e dall’inglese Jamie Nicholls. Vediamo così ha da dire Eric a proposito dell'evento: "Questo tracciato mi piace molto di più rispetto a quello degli anni scorsi, hanno ristretto le cose, per esempio c’è un jump in meno, ma mi piacciono i rails di quest’anno. Di solito c’erano solo il wallride alla fine e tre jump, ma quest’anno c’era una straight rail e un rainbow – un vero spettacolo!"

I best trick se li aggiudicano la russa Jenia Goldman con un Backside 540 Indy e l'inglese Jamie Nicholls grazie ad un Frontside Tailbluntslide 450 Out, i due potranno rilassarsi per 3 settimane al al Balicamp, comprensivo di alloggio, lezioni di surf, noleggio della tavola e 250,- Euro di contributo per le spese di viaggio offerti dalla Sudden Rush & Tobis Travel Solutions. Boom! Per concludere "tutto è bene quello che finisce bene" un evento che pareva compromesso dal tempo si è concluso con serenità e ad aspettare a valle Pleasure, Go-Shred e Blue Tomato sempre pronti a scaldarci con salsicce e Glühwein! Photo Credits: Roland Haschka Testo: Martina Jole Moro Per vedere tutte le foto andate alla gallery: O'Neill Pleasure Jam

Più recenti

METTITI IN AZIONE AL FIANCO DI

Contribuisci inviandoci un video, una foto oppure un articolo!

Dal network

Commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

edicola digitale