FIS World Cup

Seiser Alm Legends FIS World Cup : un evento da sogno sul gradino più alto Sarah Höfflin e Colby Stevenson

Un evento organizzato al top è un evento ben riuscito che lascia il ricordo di uno stupendo weekend di un giusto mix tra freestyle e party anche oggi che è lunedì!

0

Dobbiamo proprio fare i nostri complimenti perché FSA e Ftech e tutta la crew sono riusciti al 100% nel loro progetto. 

Arrivare e vedere la pista affianco al park piena di gente sabato mattina a guardare le semifinali e le finali di freeski sabato è qualcosa che ti fa pensare che credere in questo sport nonostante le difficoltà dia dei buoni frutti. L'energia che viene trasmessa con un evento così nonostante le dure fatiche, si ripaga! 

Un livello di trick veramente pazzesco, il setup perfetto di Ftech ha messo a proprio agio tutti, la Bella Italia quindi non è fatta di "solo" pizza & pasta tutti gli atleti internazionali hanno potuto constatare che è fatta di un park stupendo, noi lo sapevamo già ma che se ne sia reso conto mezzo mondo è una cosa speciale! Il nostro Italian Freeski Team c'è l'ha messa tutta ma non abbastanza per entrare in finale, Ralph Welponer è rimasto fuori solo per 0,33 punti di differenza brucia un po' ma sono già volati per la prossima tappa a Mammuth che si terrà questa settimana e concentrati tutti sulla prossima gara. 

Le ragazze favorite nella finale si vedevano già dalle run di training, vince così Sarah Höfflin (SUI) e conquista il bib giallo e la cup standing seconda la francese Coline Ballet Baz (FRA) che fra l'altro è fortissima su i rails, terza l'americana Caroline Claire.

Le top tre run complete le potete vedere qui:

 

La finale degli uomini è stata un vero proprio spettacolo e un'altro livello decisamente, Colby Stevenson si è emozionato da quanto era felice di essere arrivato sul podio del resto dimostrare a mamma e papà che erano li a guardarlo di essere veramente un grande non è cosa da poco. A suo fianco sono saliti Colin Wili (SUI) e Russell Henshaw (AUS) che hanno completato un podio internazionale.

Le top tre run complete le potete vedere qui: 

Abbiamo avuto il piacere di parlare con con Moritz Gruber (Presidente del Comitato organizzativo FSA) a fine dell'evento ed era estremamente contento della riuscita dell'evento sia per la gara di freeski sia per quella degli snowboarder, un comitato unito e un lavoro perfetto e preciso come gli alto atesini sanno fare, uno spettacolo per tutti grandi e piccini a portata di mano. 

Una menzione di merito va anche al Party line up di dj top che ha movimentato per due giorni dall'apreski in poi la notte... ma questa è un'altra storia sentirete le parole ufficiali del nostro inviato ;).

Gallery © Chiara Lovato

Più recenti

METTITI IN AZIONE AL FIANCO DI

Contribuisci inviandoci un video, una foto oppure un articolo!

Dal network

Commenti

Condividi le tue opinioni su 4ActionSport

Caratteri rimanenti: 400

edicola digitale