Fabio Giacomini: i traguardi dello shaper dal 1980

Alla dodicesima stagione di shaping in Sudafrica e al terzo anno nel production team Hurricane, lo shaper italiano sarà a stretto contatto col 2x campione del mondo Big Wave WSL

13/03/2017
scritto da Michele Cicoria

Fabio Giacomini, shaper professionista italiano di incomparabile esperienza, è alla sua dodicesima stagione a Durban ed al terzo anno consecutivo di collaborazione con la factory Hurricane Surf. Dall’inizio della sua esperienza come shaper internazionale Giacomini ha costantemente lavorato confrontandosi con artigiani di fama mondiale, migliorando ulteriormente il suo standard. 
L’ultimo titolo mondiale conquistato da Grant Twig Baker pochi giorni fa è motivo di grande soddisfazione per Giacomini, il quale da tre anni lavora nell’Hurricane surf production team sagomando tavole a stretto contatto con top surfer professionisti, quali appunto l’attuale campione del mondo big wave riding. Una conquista, questa, che secondo lui porta anche i colori dell’Italia.
Un traguardo davvero importante per Giacomini, il quale lavora in maniera costante nel settore da ormai 37 anni…probabilmente uno dei suoi risultati più ambiziosi! 

Non appena ricevuta la notizia lo shaper ha dichiarato:
“Il surfing italiano è maturato molto, così tanto da uscire fuori dal territorio nazionale. Il nostro unico surfer professionista sta facendo un’ottima propaganda al movimento italiano con le sue performance di qualità. Nel mio piccolo negli ultimi 15 anni ho cercato invece di esportare e far conoscere le qualità artigianali italiane all’estero delll’italian shaping school, come primo shaper professionista italiano dal 1980.
Non solo high performance nell’uso delle tavole da parte di Italiani ma anche eccellenti standard di qualità nella produzione della tavola. Chissà se un giorno non si riesca a produrre un’accoppiata pro surfer italiano con tavola creata da un pro shaper italiano? Questo il mio prossimo sogno, proudly Italian.”

Ora Giacomini è pronto a rientrare a Roma e diffondere tutte le sue conoscenze nelle sue molteplici attività per lo sviluppo della cultura del surfing. Tutto ciò attraverso l’insegnamento dello shaping professionistico nella sua scuola Handcrafting Surfboard Academy, la produzione limitata di tavole da surfing di qualunque tipo, con i modelli più all’avanguardia, e l’insegnamento in acqua presso la scuola ad Ostia, la Roma SUP WAVE CLUB.
Per maggiori informazioni visita il sito: www.fabiogiacominishapes.it

Potrebbe interessarti anche

Commenti