Francesco Grassi: “L’esplorazione è alla base del divertimento”

L’editoriale apparso sul numero 80 di 4Kitesurf

13/08/2017

Non è mai facile come sembra… divertirsi con gli amici per esempio, a volte anche questo può essere complicato. Col tempo si capisce sempre di più che servono una commistione di molti elementi per creare la serata perfetta. Ci vuole la situazione giusta, la giusta compagnia e spesso le giuste aspettative, ne troppe ne troppo poche. Vi è mai capitato di andare in un posto pensando che sarebbe stata una serata noiosa e invece si è trasformata in una situazione memorabile? A me capita spesso e può capitare l’esatto opposto quando le aspettative sono troppo alte.

Chissà a quante serate ho rinunciato, chissà quante storie in più avrei potuto raccontare oggi se avessi detto più si?

Bisogna sapersi divertire insomma, senza fissarsi troppo su un’ idea. Lasciarsi andare e non prendersi troppo sul serio. Anche nel nostro sport.

Ricordiamoci sempre che infondo stiamo giocando! E’ fondamentale per riuscire sempre ad affrontare le nostre session nel migliore dei modi e soprattutto bisogna essere aperti ad esplorare, senza precludersi niente di ciò che ci viene offerto dai nostri aquiloni. Wave, freestyle, big air, hydrofoil… in ognuna di queste discipline c’è almeno una cosa per cui vale la pena provare. L’adrenalina di trovarsi davanti ad un muro d’acqua di 2 metri, la potenza sprigionata da un pop ben fatto che ti fa sentire invincibile, stare per 8 secondi in aria vedendo il mondo come lo vede un gabbiano in volo, il silenzio dei bordi infiniti di un giro in Hydrofoil… come potreste rinunciare anche ad una sola di queste cose?

Io sono stato un freestyler incallito per anni, e lo sono ancora, ma piano piano ho capito che stavo provando lo stesso gusto da tutta la vita, poi ho scoperto gli altri gusti e non posso fare altro che consigliarveli tutti, perché per un sapore nascosto o un leggero retrogusto, sono tutti ugualmente buoni. Questo numero è sul divertimento, sul freeride, sulla passione e sull’amore incondizionato di tutti i lati del nostro sport. Smettete di rimandare, buttatevi sempre, provate tutto, potrebbe essere la session più bella della vostra vita, quella a cui stai pensando di rinunciare!

Francesco Grassi

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale