Valentina Barengo si presenta a Disoriented.it

di | 13 agosto 2012 | Atlete, Interviste |

Valentina Barengo, giovane rider italiana e promessa della scena femminile ha deciso di scambiare due parole con noi in merito alla sua esperienza nel mondo dello snowboard!

Nome e Cognome: Valentina Barengo
Età
: 16 anni
Trick Preferito: frontside 360 indie nosebone
Home resort: Bardonecchia
Sponsor: Etnies

Quale è il tuo primo ricordo legato allo snowboard?
Quando mio fratello mi ha portato a fare una pista a Les 2 Alpes.

Cosa è importante per migliorare nel tuo sport?
Perseveranza e poca paura di farsi male.

Miglior Risultato agonistico di sempre e quali sono stati i tuoi risulatati di questa stagione?
Secondo posto alle finali mondiali rookie ad Ischgl la scorsa stagione, quest’anno mi sono rotta la clavicola durante la stagione quindi non ho potuto partecipare a molte gare però ho conquistato il secondo posto a Livigno sempre alle finali rookie

Qual è la tua figura di riferimento femminile nel mondo dello snowboard?
Jamie Anderson

Se ti dessero la possibilità di vestire i panni di qualche altra rider, chi vorresti essere?
Silje Norendal

Amiche e nemiche.
Meglio avere amici che nemici

Spot Preferito (in Italia e all’estero)?
In Italia Livigno, all’estero Hintertux

Come ti vedi da qui a quindici anni?
Spero ancora sulla tavola con la stessa voglia di migliorare

Che Genere Musicale ascolti? Ascolti musica mentre fai sport?
Elettronica e rock per la maggior parte, e la ascolto sempre mentre vado in snowboard, mi aiuta a concentrarmi meglio su quello che faccio e spesso anche a trovare il coraggio di fare trick difficili

Film preferito (sia di snowboard che al cinema/tv)?
Di snowboard Nike 6.0 D-Pad Session, al cinema Fight Club

Il più bell’evento a cui hai mai partecipato?
I World Championship di Oslo

L’evento a cui vorresti partecipare?
Artic Challenge

Italia e snowboard. Come vedi la situazione?
Difficile a causa della mancanza di soldi e di investimenti nei giusti settori, però credo stia tornando nella giusta direzione.

Una cosa che non sopporti della scena italiana…
Lo spreco di risorse

Dai un consiglio a te stesso …
Prendila sempre sul ridere!

Il tuo eroe (nello snowboard)?
Stimo molto come persona e rider JP Walker

Il tuo eroe (nella vita)?
Vivo secondo la filosofia che ognuno dovrebbe essere il proprio modello e seguire la propria strada

Prossimi programmi?
Coppe europa, circuito ttr ..insomma tutto quello a cui riuscirò partecipare!

Chi vuoi ringraziare?
La mia famiglia, i miei amici, i miei sponsor, Riky Suppo, Luca Sacco, Mich Dalle e tutti quelli di cui mi sono dimenticata. Ciao!

Ringraziamo anche noi Vale e speriamo che una delle nostre poche promessa in rosa possa continuare e migliorare stagione dopo stagione!!!

Photo Credits: Eleonora Raggi

Commenti

Leggi Anche