GKA, Airton e Jalou vincono a Dakhla!

GKA Dahkla, Jalou Langeree riapre i giochi per la donne, mentre Airton allunga sugli inseguitori

03/05/2018
scritto da Roberta Pala

Non sono state condizioni facili quelle della seconda tappa del circuito mondiale GKA, vento instabile e condizioni di onda non ottimali, che hanno fatto spesso optare gli organizzatori, per un format che prevedesse la suddivisione dei giudizi, più a beneficio delle manovre freestyle strapless, piuttosto che sul puro wave riding.

Airton Cozzolino ha portato a casa la seconda vittoria in due gare, allungando il suo vantaggio sugli inseguitori.

Per le donne, un bel regalo di compleanno per Jalou Langeree che, con il suo riding back side e le manovre freestyle strapless, ha pareggiato il vantaggio ottenuto da Moona Whyte a Capo Verde, e ora si trovano a pari merito ai vertici della classifica generale femminile.

 

 

Tony Cili: “Nella giornata di giovedì, quando ho gareggiato per la double, le condizioni non sono state delle migliori, la qualità delle onde è calata ed è per questo che i giudici hanno deciso di optare per un format di gara 40% freestyle e 60% wave riding. Anche le condizioni della giornata di venerdì, quando hanno ripreso la double, erano pressoché uguali al giorno precedente. Io ho concluso al 13esimo posto definitivo totale, e anche Francesco Cappuzzo, l’altro italiano in gara, ha concluso la gara con lo stesso piazzamento.”

 

CLASSIFICA UOMINI

1: Airton Cozzolino (CV)
2: Keahi de Aboitiz (AUS)
3: Mitu Monteiro (CV)
4: Sebastian Ribeiro (BRA)

CLASSIFICA DONNE

1: Jalou Langeree (NL)
2: Moona Whyte (USA)
3: Ines Correia (PT)
4: Carla Herrera Oria (ESP)

Foto: Ydwer van der Heide

segui il GKA su Facebook e Instagram

 

 

Salva

Salva

Potrebbe interessarti anche

Commenti