I capi tecnici Nalini della collezione SS19

Nalini collezione SS19 è una gamma di capi tecnici e funzionali. Naranco 2.0 e Tourmalet 2.0 sono la maglia e la salopette della collezione rivolta alla stagione estiva.

23/05/2019
scritto da Alberto Fossati

L’abbigliamento Nalini propone costantemente qualcosa di innovativo, delle soluzioni che fanno collimare il design, la funzionalità, la longevità dei prodotti e la funzionalità. Un capo firmato Nalini, a prescindere dalla categoria di cui fa parte è un qualcosa che nasce dall’esperienza sartoriale sportiva maturata in tanti anni di attività a contatto con i campioni dello sport. La gamma SS19 nasce con queste basi e propone la maglia Naranco 2.0 e la salopette Tourmalet 2.0. Vediamo nel dettaglio questa tipologia di abbigliamento.

AIS Naranco 2.0

Questa di Nalini è una shirt ideale per la stagione estiva e che grazie al suo tessuto ha delle proprietà windproof che sono molto più che un valore aggiunto. Questa maglia è pensata per offrire una notevole protezione dal vento fresco e freddo durante le discese alpine. La sua costruzione offre al tempo stesso un adeguato supporto muscolare e non sacrifica la traspirabilità, quindi confortevole anche lungo le salite. Infatti, il pannello posteriore della maglia è realizzato con un tessuto dalla struttura semi aperta, che agevola l’evacuazione del vapore e del sudore. Il collo e le maniche sono dotate di microfori. Tornando invece alla porzione anteriore, questa è caratterizzata da una zip lunga, con una patella sottolampo. La parte terminale della maglia, in vita è supportata da un elastico grippante che permette al capo di essere sempre aderente al busto.

Le tasche posteriori sono quattro in totale, tre classiche e una idrorepellente, non termonastrata e con zip invisibile. Inoltre alla maglia sono applicati dei dettagli rifrangenti nei punti strategici.

AIS Tourmalet 2.0

Una salopette con un disegno e una costruzione minimali, tanto accattivante in termini di design, performante sotto il profilo tecnico. Il pantaloncino Tourmalet 2.0 è progettato grazie alla tecnologia Bodymapping, con dei pannelli laterali in Lycra Sport, mentre i pannelli frontali e posteriore sono realizzati in tessuto strech. Questa combinazione permette di avere un buon supporto muscolare dove è necessario, comfort e limita gli accumuli di sudore su schiena e pancia. Posteriormente, sul fondo gamba,  è presente una sorta di sistema anti arricciamento. Ogni parte del pantalocino AIS Tourmalet 2.0 è anti abrasione.

Il fondo gamba è a taglio vivo con inserti in silicone per essere grippante e stabile anche durante la pedalata. Tutte le cuciture sono piatte, quasi impercettibili. Il fondello: in un certo senso è il cuore del capo, con taglio anatomico e in memory foam con strutture e densità differenziata. Questa tipologia di fondello Nalini è studiato per scaricare il peso corporeo in base all’anatomia maschile e ai punti di contatto sulla sella. Cosi come la maglia, anche la salopette presenta delle applicazioni rifrangenti, utili in caso di visibilità scarsa e protegge dai raggi UV.

nalini.com

Potrebbe interessarti anche

Commenti