In Cina i mondiali ISA Stand Up Paddle

I mondiali di stand up paddle prendono la via dell’oriente, la Cina sarà il paese ospitante dei prossimi mondiali. Appuntamento per tutti gli atleti nella terra del sol levante!

29/06/2018
scritto da Elia Rossetti

Ci sarà anche la categoria ISA U-18 per Ragazzi e ragazze in SUP Racing

La Jolla, California, 28 giugno 2018 – ha annunciato L’International Surfing Association (ISA) oggi che Wanning, Cina ospiterà il Mondiale ISA Standup Paddle (SUP) e Campionato Paddleboard 2018 dal 23 novembre al 2 dicembre 2018.

Wanning, sede del celebre Surf Riyue Bay, ha ospitato molti eventi globali ISA dal 2012 e più recentemente ha ospitato un’edizione di successo del mondo ISA Longboard Surfing Championship 2018 a gennaio di quest’anno. 

Riyue Bay sarà di nuovo al centro dell’attenzione e riceverà i migliori SUP, surfisti SUP e paddleboarder nel 2018, incluso per la prima volta nella storia una SUP Technical Race per uomini e donne di età inferiore a 18 anni.

Edizione 2018 ISA mondiale SUP e Campionato Paddleboard (WSUPPC) originariamente previsto che si terrà a Buzios, in Brasile, però, la città di Buzios è stata in grado di adempiere ai propri obblighi contrattuali sotto l’Accordo di sede firmato con l’ISA Novembre 2017.

Di conseguenza, l’ISA è stato costretto a garantire una nuova sede per completare con successo il campionato mondiale di SUP con gli elevati standard stabiliti negli anni precedenti.

Dopo essere stato coinvolto nello sviluppo di SUP Racing e Surfing per un decennio, l’ISA ha organizzato la prima edizione del campionato ISA World SUP e Paddleboard nel 2012 in Perù.

Le seguenti edizioni dell’evento si sono svolte in Perù (2013), Nicaragua (2014), Messico (2015), Fiji (2016) e Danimarca (2017).

Come il Campionato del Mondo per il SUP indiscutibilmente lungo, il WSUPPC ha raggiunto livelli senza precedenti in Danimarca l’anno scorso, in cui un record di 286 atleti provenienti da 42 nazioni rappresentate loro paesi e in competizione per l’oro.

L’edizione del 2017 ha anche fatto la storia come la prima ad avere uguaglianza di genere, offrendo lo stesso numero di posti per uomini e donne per ogni squadra partecipante.

In quanto ente governativo storico del SUP, con comprovate registrazioni nello sviluppo dello sport, l’ISA è impegnata nella crescita del SUP per raggiungere l’inclusione nel Programma Sportivo dei Giochi Panamericani 2019, certificando più di 700 istruttori specializzati in SUP in tutto il mondo, stabilendo le regole tecniche per tutte le attività di SUP in tutto il mondo dal 2010, e raggiungendo un accordo storico di partnership e sanzioni con il World Tour dell’Associazione dei professionisti di Paddlesurf (APP).

Per le tue vacanze all’Isola D’Elba

Per le tue vacanze in Toscana

Se vi siete persi i nostri articoli



Potrebbe interessarti anche

Commenti