brunomilano-skateon-phgastonfrancisco

Bruno Aballay ITW

0
Abbiamo passato un paio di giorni con il team DC Europe durante il loro recente viaggio in Italia e Bruno Aballay ci ha raccontato un po' di cose riguardo al tour ed al suo ingresso nel team DC. Allora Bruno, abbiamo appena finito di cenare e domani partirete per tornare in Spagna, facci un po' un resoconto di questo tour Il tour è stato veramente bellissimo, sono con un gruppo davvero incredibile, dei ragazzi che veramente sono skaters che spaccano! Mi fa molto piacere trovarmi adesso in team con questi mostri e ho un buon rapporto con loro con Anto, Madars, Miky e tutti gli altri. Sta andando molto bene, anche gli altri tour che abbiamo fatto sono andati bene, abbiamo una buona connection, anche per skateare... per questo secondo me è andata benissimo anche in questo tour.

  Bruno fotografato da Gaston Francisco durante una session in MC

Prima di qua dove siete stati? Ultimamente siamo stati un po' a Madrid, In Asturia, qui e poi a Bilbao, Paesi Baschi E questi tour li state facendo per filmare per un nuovo video? Si abbiamo il progetto di un video, la dead line è verso marzo/aprile del prossimo anno... e niente, siamo tutti pompati, con la voglia di fare un bel video, far vedere spots nuovi, girare un po' dapertutto... credo che uscirà un bel video quindi per l'anno prossimo, con il team che c'è adesso, per questo vogliamo tutti fare una bella videopart da far vedere in giro. Si tratta quindi di un nuovo video DC Europe? Sisi, sarà il video di DC Europe, faremo sicuramente una premiere a Barcellona, probabilmente anche una in America, questa sarà ancora una motivazione in più per tutti quelli che sono nel team per filmare e fare il meglio che possiamo per questo progetto. Tornando a parlare del tour, qual'è lo spot che ti è piaciuto di più di questo soggiorno in Italia? Bah, io sono già stato molto tempo qua in Italia skateando abbastanza in giro per tutta la penisola e secondo me qua ho visto un sacco di spots belli, che ti motivano a skateare... però se devo pensare a questo viaggio sicuramente lo spot che ci ha fatto vedere Ale, il Morandi è il migliore. Ci ha raccontato anche la storia di come lo ha trovato, che lo aveva visto dalla TV, dal telegiornale... E che spot era? E' uno spot in un quartiere penso in periferia di Brescia, con un rail da ollare per poi entrare in un bank e poi devi passare per forza in un punto preciso per non schiantarti contro il muro alla fine del bank... è uno spot abbastanza difficile, poi il flat è piuttosto grezzo. Poi il fatto che ce lo ha mostrato Ale, che è un grande... Ah ok, capito di che spot parli, quello dove Ale aveva fatto ollie over! Non l'ho mai visto di persona ma in effetti in video spacca! Parlando ancora del tour, una delle cose particolari di questo viaggio è che vi siete portati un cuoco che aveva proprio il compito di cucinare per tutto il team... com'è fare un tour con un cuoco appresso? Già che sei in viaggio a girare e skateare, a fare quello che vuoi... in più ti fanno da mangiare così... ti alzi la mattina ed hai la colazione pronta da fare con tutto il resto del team, poi lui è una bravissima persona, ci prepara il pranzo, se mangiamo fuori prepara la roba da mangiare quando siamo in giro a skateare, quando torniamo prepara la cena, sembra una famiglia... arrivare, vedere lui che cucina, mangiare tutti insieme a tavola, ti giuro che è stata quella puntina in più che ha reso questo tour per me... tutto, questo tour è stato tutto! Parliamo un po' del tuo ingresso in DC, quanto tempo è che fai parte del team? Eh, vediamo, questo è il primo anno in DC ma prima ho fatto un periodo in cui giravo con loro, skateavo con loro, è stata un po' una stradina che ho dovuto fare.

La crew dell'ultimo tour DC Europe - ph. Gaston Francisco

Cos'è che ti ha spinto ad entrare in DC? Bueno, sai sono qua in Europa ormai da 5 anni... la prima volta sono venuto in Italia, sono stato un po' in Italia, mi sono fatto degli amici, viaggiavo, tornavo indietro, sai è stata un po' una base l'Italia e tanti di questi viaggi che ho fatto li ho fatti in Spagna... quindi anche là mi sono fatto amici, dei bravi ragazzi che volevano aiutarmi a spingermi in su... bueno, sai com'è lo skate, vai conosci gente, skatei, esci ti bevi la birra, ti fai gli amici... quindi ho avuto sempre un sacco di amici, in Spagna come in Italia... Poi nel 2009, quasi 2010 un mio amico, Enrico Gorrea, mi hermano, doveva fare un trasloco per andare a vivere a Barcellona, io gli ho dato una mano per portare laggiù la roba con il furgone, dovevo tornare con lui due giorni dopo... E invece sei rimasto la eh! Eh, si, sono rimasto la a skateare, ho trovato anche altri amici dell'Argentina, bueno, la storia è stata un po' così, nel senso che sono partito per una cosa e poi sono rimasto a Barcellona e per questo poi è avvunta la cosa di DC... Cioè? Da questo spostamento hai cominciato a conoscere la gente che ti ha portato in DC? Esatto, si, ho incontrato un po' di gente che non vedevo da un bel po', sai gli ho fatto vedere le mie clip... poi io sono un tipo che vuol fare sempre amicizia, quella va sempre prima di tutto, è nato un po' tutto dall'amicizia... Ma quando sei entrato in DC Gaston era già TM Europe? No, praticamente siamo arrivati insieme, io ero gia stato mille volte con lui a skateare, a fare foto... poi ci siamo trovati tutti e due contemporaneamente a cercare lo stesso, lui per il suo cammino ed io per il mio, quindi è stata anche una fortuna visto che lui è un amico dell'Argentina a cui tengo tantissimo! Un bravo tipo... un bravo cristo! Ehheheh Tu hai anche la cittadinanza italiana giusto? Si, Quindi possiamo un po' dire di avere un italiano nel team DC Europe? Ahah, sisi! Bene, questa tra l'altro è una cosa di cui ho sempre voluto parlare, perchè io mi sento anche italiano, per come sono, per le mie origini, per la mia famiglia. Sono riuscito per lo meno ad imparare a parlare l'italiano, che mi piace tantissimo e più che altro ho tantissimi amici in giro per l'Italia che mi fanno morire dal ridere e vorrei sempre tornare a trovarli. Ogni volta che li vedo mi fanno morire dalle risate... poi l'Italia è anche il posto dove ho skateato tanto, dagli inizi, quindi l'Italia io la tengo così, in alto, sempre!

Bruno in Bs Lip durante un contest a Firenze - ph. Simone Verona

  Gli altri Argentini che erano con te in Italia le prime volte? Facundo e Matias? Eh si, loro li sento spesso, adesso che è anche più facile con internet ci sentiamo sempre! Skateano ancora? Si si, Facundo ha anche uno skateshop, Matias si è sempre interessato al filming, fa i video, skatea, ha gli sponsors. Loro sono la in Argentina, stanno bene là, io invece ho scelto di stare qua, di skateare qua ed eccoci qua. E che mi dici del nuovo skatepark di Barcellona, l'Embassy? Ci sei gia stato a skateare? Ahhhhh, l'Embassy secondo me è il cuore di quello che arriverà adesso. A Barcellona si è sempre skateato in street, spot su spot, adesso abbiamo anche un posto Indoor, in cemento, 1200mq di concrete, un grandissimo divertimento per noi, noi che abitiamo a Barcellona ora abbiamo anche quello, oltre agli spots di street... beh facciamo un applauso no?!? E' una cosa allucinante! Da paura! L'Embassy è molto attivo sul fronte video, escono video di team, clippette di vario genere ma soprattuto videoparts dei migliori skaters filmate all'interno del park... c'è in programma anche una tua part? Si si, ognuno del team sta cercando di fare una videopart all'Embassy, alcuni ce l'hanno già pronta, altri devono ancora filmarla, io la sto preparando pian piano, devo andare un po' con calma per via del ginocchio, poi devo tenermi anche per altre cose, filmare nei tour etc... quindi ancora mi manca un po' di footage. Ok, comunque tra un po' uscirà... Si si, devo tornarci adesso, dopo questo tour, devo andare a filmare un po' di tricks... bueno vediamo come esce, giusto?   Da paura di sicuro! Beh, è bello skateare li, provare tricks... Poi Edo, il ragazzo che filma, ci motiva tantissimo per filmare, ci parli insieme, skatei, gli fai vedere le cose, i tricks che vuoi fare... quindi è bello anche per questo.    

Ollie over the rail - ph. Gaston Francisco

  Ma dopo questo tour ho sentito che ce n'è in programma ancora un altro... qualcuno parlava di Cina? Si, guarda, avremmo anche un'altro posto dove vorremmo andare... diciamo o in Cina o in quest'altro posto... non ti dico di più! Eheh Ok! Eh, tutti vogliono andare in Cina, ma forse è troppo lontano... vediamo, vediamo quello che esce, sicuramente lo saprete da Skateon ehehhehe Ok, vuoi aggiungere qualcosa Bruno? Si, vorrei fare dei ringraziamenti! Vorrei ringraziare... beh in verità vorrei ringraziare tutti, il mondo! Perchè a me, da quando ho cominciato a skateare fino ad ora, mi capita di essere molto fortunato ad avere amicizie come quelle che ho... non solo qui in Italia, anche in Argentina, ovunque sia, ogni volta faccio amicizia con gente proprio da rispettare! Devo dire che mi sento anche fortunato per questo e vorrei davvero ringraziare tutti, tutti quelli che mi danno una mano con gli sponsor o anche nella vita, in tutto! Beh, non credo sia solo fortuna, ognuno ha quello che si merita...
Si si, ok, chiaro chiaro... però io volevo anche dire che mi sento fortunato anche di essere adesso in questo paese, in Italia, che rispetto tantissimo e che spero abbia sempre degli skaters forti e gente old school che spinga nel modo giusto, questo è importante!
Grazie Bruno! Bella Simo, saluti a tutti!

Più recenti

METTITI IN AZIONE AL FIANCO DI

Contribuisci inviandoci un video, una foto oppure un articolo!

Dal network

Commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

edicola digitale