ISA convoca Leo Fioravanti ai mondiali in Giappone

Pubblicata la lista dei migliori surfers CT convocati agli ISA World Surfing Games 2019: tra i nomi dei vari atleti siamo orgogliosi di leggere quello di Leonardo Fioravanti

10/06/2019
scritto da Michele Cicoria

L’International Surfing Association (ISA) ha annunciato i nomi dei surfisti WSL nominati per rappresentare i team dalle loro nazionali agli ISA World Surfing Games (WSG) 2019, in programma a Miyazaki, in Giappone dal 7 al 15 settembre prossimo. In questa lista è presente anche l’Italia grazie al nome di Leonardo Fioravanti!!

La nomina dei migliori surfers del WSL Championship Tour offrirà una delle più eccitanti edizioni dell’evento e promuoverà l’inclusione dei migliori surfisti al mondo nelle loro squadre nazionali. Ricordiamo che gli ISA World Surfing Games si svolgono dal 1964 e questa sarà dunque la 55-esima edizione dell’evento.

I campioni WSL Stephanie Gilmore (AUS), John John Florence (USA), Gabriel Medina (BRA) e Carissa Moore (USA) si affiancheranno a quelli dei campioni ISA World Surfing Games Sally Fitzgibbons (AUS), Jeremy Flores (FRA) e Courtney Conlogue (USA).
Leonardo Fioravanti è dunque pronto a rappresentare l’Italia ai mondiali in giappone e gareggiare per la medaglia d’oro di Miyazaki, dopo quella storica che ha già ottenuto durante i mondiali juniores ISA u-18 in California nell’ormai lontano 2015 (CLICCA QUI per il report).

Leonardo Fioravanti conquista la medaglia d’oro individuale agli ISA Junior Surfing Championship, categoria s U-18 in California, ottobre 215

Non serve sottolineare l’importanza dell’evento di quest’anno, dato che si svolgerà undici mesi prima delle Olimpiadi di Tokyo del 2020. In base al sistema di qualificazione olimpica i primi tre uomini e le prime tre donne, divisi per nazione e presenti sulla classifica WSL CT, vengono automaticamente nominati per competere nelle squadre nazionali di surf ai WSG 2019.
I surfisti nominati, nel nostro caso il surfista – Fioravanti – devono accettare la loro nomina per mantenere l’idoneità sportiva per le Olimpiadi di Tokyo 2020, salvo malattia o infortunio.

Secondo il sistema di qualificazione olimpica, i primi dieci uomini idonei e le prime otto donne, massimo due per paese, che ritroveremo in classifica alla fine della stagione WSL CT 2019, guadagneranno la qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.
Questo ranking di fine anno verrà anche utilizzato per determinare i convocati delle proprie squadre nazionali agli ISA World Surfing Games 2020 (date e luogo ancora da decidere).
Infine anche i risultati ottenuti ai WSG 2019 offriranno un’altra chance di qualificazione ai giochi olimpici di Tokyo 2020 su base continentale: questo riguarderà gli uomini e le donne provenienti da Asia, Africa, Europa ed Oceania, dunque una possibilità in più anche per l’Italia e per chi affiancherà Leo in Giappone il prossimo settembre.
Gli slot di qualificazione per gli americani saranno determinati durante i Giochi Panamericani di Lima del prossimo luglio 2019.

Prima di lasciarvi alla lista dei convocati ISA vi ricordiamo che lo scorso anno la nazionale italiana FISW si è piazzata 16-esima grazie ad un Angelo Bonomelli in splendida forma (clicca qui per saperne di più) e ad un team molto agguerrito composto da Giada Legati, Claire Bevilacqua, Emily Gussoni, Angelo Bonomelli, Edoardo Papa, Ramon Taliani (CLICCA qui per saperne di più).

Australia
Men: Ryan Callinan, Julian Wilson, Owen Wright
Women: Stephanie Gilmore, Sally Fitzgibbons, Nikki Van Dijk

Brazil
Men: Italo Ferreira, Filipe Toledo, Gabriel Medina
Women: Tatiana Weston-Webb, Silvana Lima

Costa Rica
Women: Brisa Hennessy

France
Men: Jeremy Flores, Michel Bourez, Joan Duru
Women: Johanne Defay

Italy
Men: Leonardo Fioravanti

Japan
Men: Kanoa Igarashi

New Zealand
Men: Ricardo Christie
Women: Paige Hareb

South Africa
Men: Jordy Smith

USA
Men: John John Florence, Kolohe Andino, Conner Coffin
Women: Caroline Marks, Carissa Moore, Courtney Conlogue

Leo Fioravanti sul gradino più alto del podio nel 2015

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti