Jeri Clinic, la magia del Brasile seconda edizione

Dal 24 novembre al 8 dicembre 2018 si è svolto il secondo Jeri Clinic, Jericoacoara-Brasile, sponsorizzato da Jeri 250 con Fabio Calò.

24/04/2019
scritto da Fabio Calò

Dopo il successo della prima edizione del 2017 del #waveclinic720 a Jericoacoara, anche per il 2018 le due settimane di stage con Fabio Calò sono state prese d’assalto per un tutto esaurito in entrambi i clinic.
Ancora una volta l’organizzazione di Walter e Giovanni, i responsabili del water center Jeri250, è stata ottima, grazie anche al fondamentale contributo in loco di Edvan Souza e Aurora con il loro staff by Jeri250.

Fabio: “Non vedevo l’ora di tornare in Brasile per il mio clinic by Jeri250 e per conoscere i nuovi partecipanti, alcuni dei quali avevano già partecipato all’edizione dell’anno precedente. Come al solito al nostro arrivo siamo stati accolti dallo splendido staff Jeri250 capitanato da Edvan e Aurora. L’attrezzatura del centro sponsorizzato RRD è sempre molto buona e già dal primo giorno ci siamo buttati in acqua nelle classiche condizioni Jeri style, 4.5 e un metrino d’onda!
La prima settimana di stage è trascorsa tranquilla con i ragazzi e ragazze super motivati a migliorare il proprio livello divertendosi. Molto utile sono le immancabili video riprese e l’analisi dei video della giornata per imparare dai propri errori.

Lo spot, anche se un po’ affollato, è perfetto per questo tipo di clinic. Il vento forte side off ti permette di avere un bel piano d’acqua piatto vicino a riva, onde sul point e dei grossi chop in mare aperto. Possiamo concentrarci sui fondamentali come strambata e virata, per poi dedicarci al waveriding e ai salti (compreso ovviamente il Forward), e perché no anche un po’ di freestyle. Lo spot è veramente adatto a qualunque tipo di livello e ti aiuta a progredire velocemente. Abbiamo usato ogni giorno le vele intorno alla 4.5.

Sul finire della prima settimana è arrivato il secondo gruppo per la seconda settimana e qui dobbiamo segnalare la grande passione e dedizione di un papà straordinario che ha accompagnato Andrea, suo figlio minorenne, in Brasile per partecipare allo stage e il giorno dopo è ritornato in Italia! Per Andrea è stata la sua prima esperienza tra le onde oceaniche e ha migliorato il suo approccio al wave, essendo già un freestyler in crescita. A fine settimana è ritornato in Italia insieme a noi sul nostro volo.

Purtroppo la seconda settimana di clinic è stata caratterizzata da una inusuale, per il periodo, mancanza di vento. Ma grazie alla collaborazione del centro Jeri250 e a tanta buona volontà da parte di tutti, abbiamo ottenuto il meglio da quello che Madre Natura ci ha regalato ogni giorno… ebbene il vento mancava, ma le onde no! E quindi abbiamo trascorso delle fantastiche giornate tra SUP e Surf e molti degli stagisti hanno potuto provare per la loro prima volta questi sport, sicuramente utili ad imparare a leggere meglio le onde e quindi a trarre poi dei benefici fondamentali per il waveriding con il windsurf.

Le due settimane sono trascorse veloci ed è ora di tornare in Italia, pronti per partire nuovamente per il prossimo Clinic, in Sudafrica.”

Avete dubbi se questo clinic a Jeri verrà riproposto anche per il prossimo autunno? Ovviamente si, e le date con la possibilità di prenotarsi saranno a breve online!

www.jeri250.com

FOTO courtesy Jeri250 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti