John Severson’s Surf

“In questo mondo affollato, il surfista può ancora cercare e trovare il suo giorno perfetto, l’onda perfetta, da solo con il surf e con i suoi pensieri…” John Severson – 1959

25/06/2018
scritto da Redazione 4Surf

“John Severson’s Surf” – Il libro testimonianza di una vita. A cura di Francesco De Luca

California del Sud, 1960. John Severson fonda SURFER (anche conosciuto come “la bibbia del surf”), la prima rivista dedicata interamente alla celebrazione della rivoluzionaria arte del surf.
Artista prolifico e influente, John è riuscito ad alterare la percezione che la cultura popolare internazionale aveva del surf, affascinando i giovani di tutti gli Stati Uniti, prima, e di tutto il mondo, forse involontariamente, dopo.
Così, questo prezioso libro ripercorre la vita e le opere del “padre del surf moderno”, attraverso cinquantanni di passione: dal primo dipinto surfistico “Seal Beach Locals” (non tutti sanno che John Severson aveva un diploma in Arte), alle locandine delle prime proiezioni dei suoi pionieristicamente visionari film: Surf Safari, Surf Fever, Big Wednesday, Pacific Vibration. Non possiamo dimentricare come, attraverso questo mero mezzo, una rivista, John abbia trasmesso vibrazioni sismiche nell’anima della nascente cultura surfistica. Cultura da cui, poi, si distaccò per insofferenza e per dedicarsi interamente a dipingere, a meditare e a fare surf. Era solo il 1970 quando si ritirò sulla selvaggia isola di Maui, ma in soli dieci anni aveva stravolto per sempre i pilastri della terra regalando un sogno, il sogno, a generazioni di giovani.

John Severson’s Surf” è la prima monografia a indagine visiva per esplorare la sua singolare odissea attraverso il quotidiano, la pittura, la fotografia, il cinema e l’editoria. Questo volume include una lunga intervista di Nathan Howe, curatore di Puka Puka, assieme ai contributi di icone del mondo del surf quali Gerry Lopez e l’ex redattore di SURFER, nonché caro amico di John, Drew Kampion.
John Severson’s Surf è un viaggio attraverso la nascita del surf e una testimonianza, una celebrazione dell’Oceano e della vita. Il libro rivela l’anima alla base di quello che poi si è trasmutato nell’industria del surf, uno sport da molti miliardi di dollari. Ma qui, in questo lavoro, ci viene presentata soprattutto la sua umanità, la sua semplicità, il suo essere un vero artista e spirito libero.

Un testo utile per tutti coloro che, affascinati fino al midollo da tutto quel che era, possono, con lo sguardo malinconico ma al contempo sorpreso e incredulo, ripercorrere la storia di quel che è stato, del bello che ancora merita di essere celebrato e di quello che forse abbiamo perduto e che merita d’essere ritrovato: il sogno. Grazie John!

“John Severson’s Surf”, Damiani Editore, 2014.
In collaborazione con Puka Puka
Prefazione di Gerry Lopez, intervista di Nathan Howe, postfazione di Drew Kampion

ISBN: 9788862083263
Pag. 212
Hardcover
Lingua: inglese

Per ordinare la tua copia segui questo link >>  www.damianieditore.com

Scopri di più su John Severson leggendo questo piccolo tributo di Francesco Aldo Fiorentino: 4actionsport.it/in-memoria-di-john-severson-so-long-john/

Potrebbe interessarti anche

Commenti