Justine Mattera pedala su Colnago

COLNAGO, lo storico marchio di biciclette, ha una nuova testimonial, è JUSTINE MATTERA.

31/05/2019
scritto da Daniele Milano

COLNAGO, lo storico marchio di biciclette, ha una nuova testimonial, è JUSTINE MATTERA, attrice, presentatrice, soubrette, ma soprattutto donna sempre in movimento, grandissima amante dello sport.

(credit Foto: Simon Palfrader)

300 IG followers!

Sarà il fascino magnetico che ricorda Marilyn, sarà un percorso artistico di sole luci, saranno i 300 mila follower che non perdono un suo post, ma Justine Mattera ha qualcosa di speciale. Sa essere presentatrice, cantante, influencer e mamma con lo stesso sprint con cui sfreccia in bici. Sì, la bicicletta: passione giovane, ma profonda al punto da attirare curiosi, cultori, rider. Brand.

Colnago ha scelto Justine

Non è un caso se questa newyorkese speciale è stata scelta per rappresentare la più speciale delle biciclette. Oggi, Justine Mattera e Colnago sfrecciano insieme.

Chi è Justine Mattera

Dopo aver cominciato la carriera come cantante, Justine Mattera raggiunge il successo nel grande pubblico ad inizio anni 2000, lavorando in tv nel programma “Ci vediamo in TV” insieme a Paolo Limiti. La straordinaria somiglianza con Marylin Monroe la porta a fare delle esperienze anche nel mondo del teatro e del grande schermo.

Justine e il Ciclismo

La passione per il ciclismo, invece, è recente. La Mattera si è avvicinata a questo sport grazie al marito e ai figli che corrono nella categoria giovanissimi. All’inizio la sua attenzione si è rivolta al mondo del triathlon ma con il passare del tempo il ciclismo ha trovato sempre più spazio nel suo cuore e l’ha portata a diventare un punto di riferimento nel settore, anche grazie alla collaborazione lavorativa con Bike Channel. Da oggi la sua simpatia e sensualità si legherà alla leggenda del marchio fondato da Ernesto Colnago. Un binomio destinato a diventare un vulcano di idee e progetti.

Se vuoi saperne di più su Colnago, vai qui!

Potrebbe interessarti anche

Commenti