MIKA MERIKANTO JEREMIE HEITZ

King of Dolomites 2018, nuovo Re a San Martino di Castrozza

I dieci Team della categoria Open si sono dati battaglia per la corona di King, ecco le foto

05/03/2018
scritto da Marco Melloni

Arc’teryx King of Dolomites è un evento sempre più internazionale. 27 Team OPEN, 10 Team PRO. 111 partecipanti da tutta Europa, più di 100 Foto prodotte nell’arco di 3 giorni.

And the king is…

A San Martino di Castrozza da ieri, 4 marzo 2018, c’è un nuovo RE: il norvegese  Bård Basberg, con gli skiers Sondre Loftsgarden e Karl Kristian Muggerud ha firmato la foto che è stata scelta come vincitrice della categoria PRO.

Io (Marco Melloni), con Stian Hagen Jakob Schweighofer, dopo 5 ore di difficili consultazioni abbiamo selezionato le 3 foto migliori nelle categorie Professionisti, Amatori (OPEN) e un premio speciale alla fotografia che andrà in copertina nel primo numero di 4Skier Magazine della prossima stagione.

“La foto di Bård Basberg è molto originale, speculare nell’azione dei due sciatori. C’è coordinazione, simmetria, asimmetria, profondità della scena, c’è l’ambiente dolomitico e c’è divertimento, il vero grande motivo per cui tutti amiamo la montagna e il freeride. Una grande fotografia d’azione, un racconto completo”.

WINNTER PRO – BARD BASBERG SONDRELOFTSGARDEN KARLKRISTIAN MUGGERUD

La Selezione

Come detto, è stato difficilissimo selezionare le immagini, nonostante ci fosse molto feeling fra noi giurati. Gli scatti erano di un livello notevolmente alto, soprattutto, inaspettatamente, quelli della categoria Open. 

I criteri di valutazione sono stati come sempre principalmente 3: qualità dell’immagine fotografica quanto a luce e composizione, gesto atletico dello skier/telemarker/snowboarder, riconoscibilità dell’ambiente Dolomitico.

Al Secondo posto una fotografia di Roby Bragotto che ha immortalato Simon Gruber. Un tramonto infuocato all’orizzonte, lo snowboarder che esce da una quinta di picchi Dolomitici, le nuvole che chiudono la valle, fantastico!

Al terzo posto Paolo Sartori ha firmato lo scatto con Silvia Moser e Sadoch. La quiete di un’alba a pellare per raggiungere una cima, i colori intensi e caldi delle ragazze a contrasto con i colori freddi della montagna a quell’ora, emozioni che tutti abbiamo provato in montagna.

SECOND PLACE PRO – Roby Bragotto Simon Gruber

 

THIRD PLACE PRO – SARTORI SADOCH MOSER

San Martino di Castrozza “S.mart”, the place

San Martino di Castrozza si riconferma come una delle più valide località delle Dolomiti e delle Alpi per fare freeride e vivere la montagna a 360 gradi, un resort ricco di differenti terreni d’azione, dove ogni appassionato di montagna riesce ad esprimere al massimo la propria creatività e personalità.

 

Ringraziamo Arc’Teryx per il supporto all’evento e l’Hotel Regina per l’ospitalità

Altre info: KOD – King of Dolomites

Guarda la gallery delle foto di Qualifica al KOD

Potrebbe interessarti anche

Commenti