La bici protagonista al prossimo T&O promosso da Fiere di Parma

Fiere di Parma promuove un nuovo format T&O, turismo e outdoor che si svolgerà dal 15 al 18 Febbraio 2018. Bici e tanto altro, per un universo sportivo che si pone come nuova frontiera per lo sviluppo turistico e opportunità per nuovi indotti. Anche la FCI, Federazione Ciclistica Italiana supporterà l’evento.

17/11/2017
scritto da Alberto Fossati

T&O, turismo e outdoor Fiere di Parma è il primo salone dedicato alle destinazioni e ai mezzi del turismo attivo, allo sport, ai viaggi legati all’attività sportiva e viaggi di esperienza.

T&O di Fiere di Parma (15/18 Febbraio 2018) ha l’obiettivo di coniugare diverse attività del settore sportivo, facendo collimare il modo della bicicletta ad un nuovo sviluppo del turismo, dei viaggi, dell’educazione attraverso le scuole. Viviamo in un’epoca in cui la bicicletta vede una crescita esponenziale, in termini di interessi ma anche come interpretazione della società, identificata come una sorta di canale di sviluppo per il turismo con diverse interpretazioni. Turismo Sportivo by Bike per l’appunto, un segmento in forte ascesa. Una serie di nuove opportunità anche per la Federciclismo, hanno già innescato un processo di formazione per la Guida Cicloturistica Sportiva in sinergia con la Scuola dello Sport del Coni. Questo per fronteggiare la sempre più dinamicità del Turismo Sportivo, sia come utilizzo del mezzo Bici adeguato, sia come Strutture e servizi adeguati all’ospitalità. Ecco che entrano in gioco anche le granfondo e tutte le categorie amatoriali, che ad oggi contano oltre 45 mila tesserati (tesserati Amatori FCI), eventi che nascono e crescono come volano per la promozione dell’utilizzo della bici e del Turismo stesso, creando indotto a cascata sul territorio ospitante. Un piccolo esempio: pensiamo alla Granfondo Novi Colli di Cesenatico, oppure alla Maratona Dles Dolomites, entrambe con numeri da capogiro. La prima, nell’edizione 2017 ha fatto segnare circa 13 mila iscritti, numero che raddoppia se si considerano gli accompagnatori che sono al seguito degli atleti.

“T&O-Turismo&Outdoor – spiega Antonio Cellie, Ceo di Fiere di Parma nasce dalla pluriennale collaborazione con APC nel Salone del Camper e vuole diventare il punto di riferimento nel panorama italiano per il Turista Attivo alla ricerca di destinazioni sempre più esperienziali e tailor made e probabilmente anche utente o interessato all’uso del Camper. L’appuntamento racchiuderà anche due eventi“Parma Golf Show e il Bike Spring Festival che saranno i più grandi spazi indoor mai realizzati in italia per conoscere e testare attrezzature, mezzi ed accessori di queste discipline dove l’Italia, per diverse ragioni, è protagonista. Con questa rassegna assecondiamo quei nuovi trend capaci di valorizzare l’immenso patrimonio naturalistico e culturale del nostro Paese fruibile anche attraverso Camper e Tende, bike ed e-bike o semplicemente “camminando” o giocando a Golf. A certificarlo sono, da un lato, l’assegnazione dell’edizione 2022 della prestigiosa Ryder Cup, che si svolgerà a Roma, e dall’altro la crescita a tre cifre del settore della mobilità a pedalata elettrica: nell’ultimo anno, in Italia, sono state infatti acquistate ben 124.400 e-bike, con un incremento del +120% rispetto al 2015 e con il 64% degli italiani che pratica quasi quotidianamente la “camminata”.

Progetto Scuole Ciclismo per promuovere l’attività e come richiamo ai più piccoli

Attivo, dinamico e di grande impulso è il Progetto Scuole della FCI che sta dando la possibilità alle numerose strutture già presenti sul territorio, come le Scuole di Ciclismo, di ottenere una qualifica che rappresenta una sorta di marchio di qualità: la bicicletta come base dell’educazione, non solo sportiva. Un progetto che può essere declinato alla sezione Bike di T&O dedicata ai più piccini e che rappresenta una mappatura della promozione del mezzo bici per chi è al suo primo approccio.

L’evento T&O del Febbraio prossimo sarà anche questo, non una semplice fiera ed expo ma l’occasione per affrontare e approfondire, da parte di tutti, le potenzialità (comunque non completamente sfruttate fino ad oggi) della bicicletta e dello sport, agonistico e non. Qui di seguito vi proponiamo una serie di grafici che sono una sorta di introduzione agli argomenti. La fonte è quella del TCI, Touring Club Italiano.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale