La gamma Zipp per disco con soluzione tubeless

Zipp NSW tubeless disc brake, quella che sembra essere la soluzione ottimale per i prossimi progetti road con freni a disco. Non stiamo parlando dei freni a disco ma nello specifico dell’evoluzione dei tubeless e delle ruote dedicate. Zipp ha presentato una serie di ruote top performance completamente strutturate per tubeless e freni a disco, con cerchi in carbonio.

05/09/2017
scritto da Alberto Fossati

 

Amato e odiato al tempo stesso, il tubeless sembra essere la soluzione in grado di mettere tutti in accordo sull’impiego dei sistemi frenanti a disco nel settore delle bici da strada. Zipp, nei giorni scorsi, ha lanciato una gamma completamente rivista e dedicata alle performances di altissimo livello, pool di ruote con cerchi in carbonio con predisposizione ai dischi e tubeless. La nuova serie di ruote NSW comprende quattro prodotti che hanno fatto la storia anche nel segmento tradizionale: le 202, le 303, 404 e 808.

Tutte le ruote NSW new generation disc tubeless, sono accomunate dai medesimi mozzi Cognition con ingaggio ottimizzato della ruota libera. Forniti con i QR, tutti i set ruote sono disponibili con adattatori per assi passanti. Comune anche il disegno dei cerchi, la “come una pallina da golf”, la classica puntinatura che permette di azzerare le turbolenze provenienti da differenti direzioni, aspetto che ha sempre permesso alle ruote Zipp (anche quelle dal profilo elevatissimo) di essere stabili anche con vento laterale. Tutti i cerchi hanno le pareti del canale interno ottimizzato per ancorare al meglio la gomma tubeless.

 

Partiamo dalla 808, la ruota altissima con altezza da 82 mm, 19 mm di larghezza del canale interno, con 26,4 millimetri di larghezza massima (esterno/esterno) e un peso totale la coppia di 1860 grammi. I raggi e nipples sono italiani, di casa Sapim e sono 24 per anteriore e posteriore. 3200 euro la coppia e disponibili da Ottobre prossimo.

Dalle Zipp NSW 808 tubeless disc passiamo al modello 404, con un valore alla bilancia che scende a 1600 grammi la coppia. Non cambiano i numeri per quanto concerne larghezza interna ed esterna del cerchio ma con un profilo di 58 millimetri di altezza. Raggiatura sempre Sapim con il modello CX-Ray J-Bend, per un prezzo totale di 3000 euro, disponibili da Ottobre 2017.

Iniziamo a scendere di profilo, per pacchetti ruote versatili in termini d’impiego, capaci di soddisfare le esigenze delle ruote veloci e degli scalatori. 303 ha un peso di 1530 grammi la coppia, ha un profilo di 45 mm con 21 mm di larghezza del canale interno e 28,9 millimetri esterno/esterno. Scende il profilo e si allarga la ruota, per poter conferire una maggiore stabilità nelle discese ripide, tecniche e dove è necessario guidare il mezzo, downhill section che talvolta prevedono azioni frenanti importanti e perentorie. Il prezzo di listino si attesta a 3000 euro, disponibili nel corso di questo mese.

Zipp NSW 202 disc tubeless, le più basse della categoria, una ruota da e per gli scalatori. Con un peso di 1475 grammi mette in mostra un cerchio alto 32 mm, con gli stesse larghezze del cerchio della sorella 303. Come per tutte le altre della gamma la raggiatura Sapim è di 24 raggi per anteriore e posteriore. Il prezzo è di 3000 euro la coppia e saranno disponibili nel corso di Settembre.

zipp.com

Potrebbe interessarti anche

Commenti