La MTB non fa il biker: Fabio Wibmer fa downhill con la bici da città

Un esilarante video che fa anche riflettere: abbiamo bisogno di tutta questa tecnologia per divertirci e “andare grosso” usando il gergo caro agli appassionati di gravity?

23/11/2016
scritto da Cristiano Guarco

Il giovanissimo talento austriaco Fabio Wibmer – solo 20 anni! – ci dimostra che non è così, usando la bici da città della nonna – la classica Olandesina – triturando in lungo e in largo i trail dei bike park di Saalbach e Leogang in una folle corsa in cui non sono mancati road gap e backflip. Ovviamente si è reso necessario qualche upgrade per garantire la sopravvivenza di Fabio: freni idraulici a pattino Magura HS, pneumatici Continental e pedali flat Crank Brothers Stamp.

Fabio non è un biker qualunque, infatti, è compagno del mitico Danny MacAskill nel team Inspired Bicycles, con cui condivide la passione per lo speed trial. Vi consigliamo di passare tempo sul suo canale YouTube per vedere quanto più in là si possono spingere i limiti del mountain biking… e godere dello stile del suo strepitoso talento e della sua enorme creatività!

Fabio Wibmer – Out of Mind | ©Hannes Berger

È stata una delle esperienze più divertenti che abbia mai fatto. Cerco sempre di spingermi oltre i limiti!
Fabio Wibmer

Video di Manuel Nguyen

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale