Le migliori località sciistiche dove sciare in Italia

L’Italia è piena di ottimi resort sciistici, conosciamone alcuni

01/03/2017
scritto da Luca Malagigi

In Italia sono moltissime le persone che amano le montagne e gli sport invernali. Molto spesso l’avvicinarsi dell’inverno fa scattare in loro la classica domanda “dove vado a sciare quest’anno?”. Alcuni appassionati hanno una meta fissa, a prescindere che la meta sia per una giornata o l’intera settimana bianca, ma c’è anche a chi piace cambiare ogni anno, andando alla ricerca di piste e servizi sempre migliori.

Ma dove sciare in Italia?
Sicuramente la maggior parte delle piste le troviamo al Nord Italia, questo perché le Alpi regalano panorami da favola e ripidi pendii. Scopriamo quali sono le migliori località dove sciare.

Madonna di Campiglio
Le meravigliose Dolomiti di Brenta creano un paesaggio suggestivo e grazie agli impianti di risalita, posizionati su entrambe i versanti, gli sciatori possono godere di uno dei resort più ampi e affascinanti della penisola.

Cervinia
All’ombra del Monte Cervino si trovano piste tra le più alte d’Europa. L’elevata altitudine permette di trovare neve quasi tutto l’anno e sono presenti quasi 350 km di bellissime piste che collegano la Val d’Aosta con la Svizzera.

Livigno
Qui possiamo trovare sempre della neve di buona qualità, grazie alle basse temperature che sono valse il soprannome di Piccolo Tibet. Su queste piste gli impianti di risalita sono efficienti ma ancora manca un collegamento tra i due comprensori sciistici, Mottolino e Carosello 3000 che caratterizzano questa località.

Obereggen
Nel resort posto in Val di Fiemme i bambini fino ad 8 anni sciano gratuitamente se accompagnati da un adulto. Ma non solo loro possono godere di piste e impianti al top, i più “core” potranno infatti sbizzarrirsi nel bellissimo snowpark con halfipe, pista da boardercross, banked slalom, 9kicker e 18 fra rail e box.

Le località sopra elencate sono fra le mete preferite da migliaia di italiani per trascorrere la propria settimana bianca. Ma se si vive in una grande città e si volesse fare una giornata all’insegna dello sci? Dove si potrebbe puntare?

Dove sciare se si vive vicino Roma?
A “pochi” km dalla Capitale, situato nella provincia di Rieti, troviamo il Monte Terminillo. Sulla “montagna dei romani”, così nota appunto per la molta affluenza dei capitolini, si sviluppano piste che variano dai 1.600 ai 2.100 metri d’altezza; la skiarea è compresa tra il Terminilluccio e il Terminilletto dove si possono trovare circa 30 km di piste.

Quella del Terminillo, ad oggi, è un’area leggermente in decadenza per l’accoglienza dei turisti ma è in programma la realizzazione di collegamenti con Leonessa Campo Stella che renderebbe il tutto molto più organico.

A meno di due ore di macchina da Roma troviamo Ovindoli, in Abruzzo. E’ probabilmente il miglior resort del centro-sud Italia poiché presenta piste con caratteristiche molto più alpine che appenniniche ed è dotato di un impianto di innevamento artificiale tra i più moderni, così da garantire le migliori condizioni per gli sciatori. La pista più caratteristica di Ovindoli è sicuramente il Pistone che regala una partenza a 1.990 metri e termina la sua corsa 540 metri più in basso.

E vivendo vicino Milano, dove sciare?
Sicuramente per i milanesi c’è molta più scelta rispetto a quella che hanno gli abitanti di Roma. Infatti, non esiste una risposta univoca; fra i 60 e 120 minuti in auto possiamo trovare moltissimi impianti, anche di diverse regioni quali Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta: Pila, Sestriere, Piani di Bobbio, Montecampione, San Domenico, Gressoney e tante altre località ancora.

La scelta a disposizione accontenta tutti i gusti e tutti i livelli di capacità, con le Alpi a fare da cornice a resort molto organizzati e accoglienti.

A prescindere che la tua domanda sia “dove sciare in Italia?”, “ dove poter sciare vicino Milano?” o “dove andare a sciare vicino Roma?” , la nostra terra ci regala la possibilità di poter scegliere tra alcune delle località più belle d’Europa e con panorami da togliere il fiato.

Potrebbe interessarti anche

Commenti