Mareggiata eccezionale a Tenerife travolge balcone

Il big swell di domenica ha raggiunto le isole Canarie: le onde anomale della mareggiata impattano contro una palazzina distruggendo il balcone al secondo piano. Il video

19/11/2018
scritto da Michele Cicoria

Il mare è dolce e meraviglioso, ma può essere crudele. Il ciclone che ha raggiunto la Spagna nella giornata di ieri, responsabile delle onde eccezionali abbattutesi su Nazarè, è stato in grado di generare uno swell davvero consistente. Questa mareggiata eccezionale si è propagata molto lontano dal centro di bassa pressione che l’ha generata e in queste ore, lo swell diffratto da N-O, sta raggiungendo le coste occidentali dell’Africa investendo in pieno le isole affacciate sull’Atlantico.

Tra queste c’è ovviamente l’arcipelago delle Canarie e la costa settentrionale di Tenerife, in particolare, si trova molto esposta all’energia dell’onda lunga da N-O. Proprio per questo motivo nella giornata di ieri lo swell da 4 m+ e 19-2o secondi di periodo ha fatto sentire i suoi effetti più disastrosi nell’isola, effetti documentati in modo molto chiaro nel video che ha fatto rapidamente il giro del web.

Il diagramma previsionale per la LA CALETA, Tenerife, mostra chiaramente le onde molto alte sulla costa settentrionale dell’Isola; queste, unite ad un periodo prossimo ai 20 secondi, hanno causato gli effetti disastrosi del video. Fonte: MagicSeaWeed

Il litorale da Tacoronte a Garachico è stato quello maggiormente esposto alla violenza eccezionale dell’oceano: l’onda anomala del video, o meglio il fuori-serie, ha raggiunto il terzo piano di un palazzo affacciato sul mare, distruggendo in diretta la terrazza situata al secondo piano.
Il video è davvero impressionante e conferma che l’oceano, così come un mare chiuso come il Mediterraneo, non va mai sottovalutato!

Sotto: uno screenshot del prima, durante e dopo l’onda. Più sotto: mappa dello swell e del periodo che ha interessato le Canarie tra sabato e domenica | Fonte: MagicSeaWeed

Potrebbe interessarti anche

Commenti