Martin Maes ancora tre anni con GT

GT Bicycles ha annunciato che il fortissimo atleta belga Martin Maes continuerà a far parte della famiglia per un altro triennio.

20/10/2018
scritto da Cristiano Guarco
Martin Maes celebra il secondo trionfo in carriera nelle Enduro World Series

Martin Maes celebra il secondo trionfo in carriera nelle Enduro World Series

Dopo un’annata stellare, Maes si focalizzerà sulle Enduro World Series puntando con ancora più vigore alla vittoria finale nel circuito, partecipando a più tappe della World Cup Downhill. Il sodalizio, che dura dal 2013, ha portato grandi soddisfazioni a entrambi. “Sono cresciuto su bici GT, e non posso ringraziare abbastanza questo marchio per il supporto durante gli anni in cui abbiamo lavorato insieme” afferma Martin Maes, che continua: “Sono molto contento di continuare con GT e il mio obiettivo è vincere un Mondiale. Non vedo l’ora di girare ancora il mondo con le EWS e altre gare, con un team che crede in me e nella mountain bike.”

Martin Maes - La Bresse

Martin Maes taglia il traguardo di La Bresse facendo segnare il miglior tempo, una vera impresa!

“Martin è un è un rider realmente dotato, ed è sempre stato umile e professionale. Era già esperto a soli 21 anni”, afferma Mark Maurissen, team manager del GT Factory Racing. “Non posso che essere orgoglioso di Martin e della squadra, continueremo ad affrontare questa avventura insieme, e aspetto con impazienza di assistere alla sua rincorsa nella conquista di medaglie in giro per il mondo.”

Martin Maes - Lenzerheide 2018

Martin Maes vola verso la conquista dell’argento iridato a Lenzerheide

Nel 2018, Maes ha fatto la storia con un’incredibile vittoria alle finali World Cup DH di La Bresse, in Francia, appena una settimana dopo aver dominato la tappa canadese di Enduro World Series, corsa durante il weekend del Whistler Crankworx. Il suo incredibile finale di stagione è stato segnato anche e soprattutto dall’argento iridato ai Mondiali Downhill di Lenzerheide, in Svizzera. Peccato solo per il ritiro, a causa di un infortunio a una mano, alla chiusura delle EWS a Finale Ligure.

Martin Maes dolorante dopo la caduta in PS2 che l'ha costretto al ritiro

Martin Maes dolorante dopo la caduta in PS2 che l’ha costretto al ritiro

Negli ultimi anni, Maes ha scalato il ranking mondiale dell’enduro, dopo aver vinto la serie nella categoria Junior nel 2013, la tappa di Finale Ligure nel 2016, e ovviamente quella di Whistler nel 2018. Nonostante l’enduro sia la sua vera passione, Martin continua a impegnarsi nella discesa, incrementando la propria partecipazione alla massima serie mondiale nel 2019. Maurissen dichiara a proposito: “Martin vuole diventare campione del mondo, se nell’enduro o nella downill è da vedere, ma GT continuerà a supportarlo con il massimo impegno.”

Annunciati gli atleti del team GT Factory Racing

Info: GT Bicycles

[fonte: comunicato stampa | foto: Enduro World Series e GT Factory Racing]

Potrebbe interessarti anche

Commenti