Matt Elsasser interview

05/07/2016
scritto da Francesco Grassi

Matt Elsasser interview

Matt Elsasser

Ciao Matt, come stai amico? Presentati ai nostri lettori che ancora non ti conoscono!

Ciao ragazzi, sto alla grande! ho 22 anni, sono nato negli USA e sono stato tanto fortunato da diventare un kiter professionista e studente presso una grande università californiana.

 

È da un bel po’ di tempo che fai kite, come si è evoluta la tua connessione con questo sport?

È stata una bella cavalcata dalla prima volta che sono montato su una tavola da kite, me lo ricordo ancora come fosse ieri, ero super eccitato e 10 anni dopo sono ancora più eccitato di prima, il che la dice lunga su quanto questo sport sia fantastico. Ho progredito molto da allora ma oltre alla tecnica ho imparato molto anche al di fuori dall’acqua, tramite le fantastiche persone che il kite mi ha portato a conoscere. Non riesco veramente a immaginare la mia vita senza il kitesurf.

Matt Elsasser

Tu sei un surfista e un kiter, raccontaci cosa più ti piace di queste due passioni.

La cosa che amo di più è la ricerca dell’onda e del vento perfetto, la conoscenza delle persone fantastiche che mi hanno portato entrambi gli sport. Quando incontri così tante persone con la tua stessa passione durante i viaggi, la ricercar dell’onda è solo la ciliegina sulla torta. Il kitesurf e il surf ti tengono entrambi sempre in movimento per cercare le migliori condizioni; e spesso sei costretto ad uscire dalla tua personale “confort zone”, che è una cosa che amo.

 

Matt Elsasser

Quanto la tua passione è importante per la tua felicità?

È fondamentale, penso che sarebbe molto difficile essere genuinamente felice se non fosse per la passione o le passioni che ho. Moltissimi dei ricordi migliori che ho provengono dalle mie passioni. Ho avuto spesso situazioni in cui per vari motivi sono dovuto stare fuori dall’acqua e mi sono sentito sicuramente meno felice. Non sono sicuro di cosa sia esattamente, ma essere la fuori rende tutto il resto della mia vita migliore.

Matt Elsasser

 

Noi pensiamo che la passione sia tutto, cos’altro ti rende felice?

La mia famiglia e i miei amici sono la chiave della mia felicità. Amo sedermi e farmi una birra con le persone a me care. Adoro condividere storie e ridere… questo genere di cose sicuramente mi mette un gran sorriso sulla faccia!

 

Matt Elsasser

Cosa saresti se non fossi un kiter professionista?

Non sono sicuro… ma so che avrei la stessa passione per qualunque altra cosa! quando trovo qualcosa che mi piace do sempre il 100% e focalizzo tutte le mie energie per raggiungere gli obbiettivi che mi pongo. Penso che farei comunque qualcosa che riguarda gli action sports e la documentazione di essi.

Cosa hai in programma per il futuro?

In meno di un mese sarò laureato, e ho accettato un lavoro come sales resp. alla Cabrinha Kites. Questa sarà una bellissima opportunità per imparare di più sul business nello sport riuscendo comunque a mantenere attivala la mia posizione di atleta e viaggiatore. Sono molto eccitato di vedere cosa succederà!

 

Grazie amico, alla prossima!

Grazie a voi ragazzi!

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti