Matteo Berta conquista la tappa 4Enduro di Pogno

Il terzo round della serie piemontese va in archivio con la vittoria dell’outsider Berta dopo una gara combattutissima sulle tre prove speciali in programma.

10/04/2018
scritto da Cristiano Guarco

Domenica 8 aprile si è svolta la terza tappa del circuito 4Enduro powered by Specialized a Gufilandia, in quel di Pogno. Una manifestazione storica nel panorama enduristico nazionale che per l’occasione si è presentata in una veste rinnovata, con speciali inedite e rivisitate nel suo insieme. Oltre 260 partenti hanno onorato il grande lavoro svolto dai Gufi, per una gara sentita come quella “di casa” da molti rider, sia fra le prime linee che nelle retrovie. Dopo le piogge delle settimane precedenti, il meteo clemente ha permesso lo svolgersi dell’evento nelle migliori condizioni. Un terreno perfetto ha permesso a tutti i presenti di divertirsi come è nello spirito che contraddistingue questo sport. Ma oltre all’aspetto ludico vi è anche la gara vera, dove atleti di primo piano si sfidano sul filo di lana per la vittoria di tappa.

Denny Lupato, secondo assoluto a Pogno

Denny Lupato, secondo assoluto a Pogno

Una competizione aperta ed incerta fino alla fine quella della categoria Open, dove a contendersi la vittoria sono stati fino all’ultimo nomi del calibro dei fratelli Alex e Denny Lupato, Davide Sottocornola, Simone Martinelli, e Matteo Raimondi di ritorno dalle trasferte oltre oceano, per finire con la sorpresa di giornata Matteo Berta, che con una gara regolare è riuscito a far sua questa prova.

Matteo Berta durante le operazioni preliminari

Matteo Berta durante le operazioni preliminari

La cronaca dettagliata vede la solita partenza a razzo di Alex Lupato che fa sua la prima speciale, seguito da Berta e dal fratello Denny, sulla PS2 Rasco è invece il vecchio leone Davide Sottocornola ha dare la zampata vincente seguito da Raimondi e Berta, mentre l’ultima speciale ha visto la vittoria di Simone Martinelli, seguito dal solito Berta e Denny Lupato. Nella categoria femminile la vittoria è andata alla rider locala Chiara Pastore seguita da Megan Chimburg e da Marta Pastore, sorella della vincitrice. La categoria junior ha visto la vittoria di Simone Pellisero, che ha condotto una gara da protagonista assoluto seguito da Matteo Saccon e Stefano Giacobini.

Podio Open Men: Berta 1°, Denny Lupato 2°, Sottocornola 3°, Alex Lupato 4°, Martinelli 5°

Podio Open Men: Berta 1°, Denny Lupato 2°, Sottocornola 3°, Alex Lupato 4°, Martinelli 5°

Podio Junior Men: Pelissero 1°, Saccon 2°, Giacobini 3°

Podio Junior Men: Pelissero 1°, Saccon 2°, Giacobini 3°

Ora l’attenzione si sposta al gran finale del circuito, in programma il 6 maggio a Oasi Zegna, gara alla sua seconda edizione, dove i protagonisti di questa disciplina si daranno battaglia per la vittoria della serie 4Enduro.

Qui le classifiche complete del terzo round 4Enduro corso a Pogno

[fonte: comunicato stampa]

Potrebbe interessarti anche

Commenti