Matteo Calatri Summer program & Quiver

Periodo intenso per Matteo Calatri: dopo gli ottimi piazzamenti negli ultimi contest si sta allenando in Atlantico per affrontare le prossime gare europee, seguito dal coach Pedro Henrique

27/06/2018
scritto da Michele Cicoria

Nell’ultimo anno il giovane rider sardo Matteo Calatri è cresciuto fisicamente e surfisticamente, dominando la sua categoria nel circuito italiano ed ottenendo sempre migliori piazzamenti nel circuito europeo, guadagnandosi un posto nella heat 4 all’ultima tappa.
La sua estate sarà piena di impegni sportivi, il primo dei quali è stato il raduno con la nazionale italiana di surf a Somo, appena terminato, al quale hanno partecipato anche gli altri Twinsbros Team riders Giulio Caruso e Filippo Marullo.
Nicola Bresciani è come sempre uno degli allenatori e, con il suo perfetto mix di talento, conoscenza di questo giovane atleta e delle tavole TwinsBros, saprà esaltarne al meglio le potenzialità.
Calatri è arrivato sull’Atlantico super carico dalla vittoria schiacciante della seconda tappa del C.I. FISW under 16. A seguire, stop di due settimane a Somo in attesa del Sopelana Pro e dell’EuroJunior. Dal 2 al 29 Luglio sarà la volta del waiting period per il Pro Santa Cruz 2018 by Oakley in Portogallo. Successivamente le onde francesi di Hossegor lo attendono per prepararsi al Lacanau Pro, dopo il quale farà una breve sosta in Marocco prima del rientro a casa in Sardegna.

Matteo attualmente sta seguendo un programma specifico di allenamento creato per lui dal surfista professionista Pedro Henrique, con il quale si è allenato in Portogallo lo scorso inverno e che lo seguirà durante tutta l’estate. I due shaper TwinsBros si sono interfacciati continuamente con Pedro per ottimizzare gli shape di Matteo, fornendogli le tavole in grado di far esprimere al meglio il suo surf in continua evoluzione.

P.O.P. grom con poppa ROUND è l’ultimo modello customizzato per le gare Europee di Matteo che attualmente è alto 175 cm e pesa 55 kg. Nel suo quiver troviamo questo modello in 3 differenti varianti:

  • 5’7″ x 17 3/4″ x 1 15/16″ – 20.2 L costruzione Ultra light PRO – per free surf
  • 5’7″ x 17 7/8″ x 1 13/16″ – 21.5 L  costruzione Ultra light PRO – per gare, più volume in modo da alzare più acqua ed impressionare la giuria più facilmente ottenendo più punteggio
  • 5’7″ x 17 7/8″ x 1 13/16″ – 21.5 L costruzione Dynamic Flex – sempre per gare in condizione di onda più piccola.

Per le onde italiane o per condizioni oceaniche con poca potenza SPEED grom con poppa FISH è il modello che Matteo utilizza. Nel suo quiver:

  • 5’5″ x 17 7/8″ x 1 5/16 – 20.5 L costruzione Ultra light PRO
  • 5’5″ x 17 7/8″ x 1 5/16 – 20.5 L costruzione Dynamic Flex – condizione di onda piccola.

Tra le altre tavole del quiver da non dimenticare:

  • GROM X 5’6″ x 18 1/8″ x 1 15/16″ – 19.8L tavola che lo ha accompagnato per tutto il 2017 e tuttoggi utilizzata da Matteo in freesurf.
E’ arrivata alla TBfactory la voce che Matteo sta spaccando sulle coste atlantiche!
Segui TwinsBros Surfboards sui social:
instagram:  @twinsbros
facebook: @twinsbrossurf
web: www.twinsbros.net
Un ringraziamento a Gianluca Asunis per il supporto fotografico.

Potrebbe interessarti anche

Commenti