MaverX, il video

23/11/2012
scritto da Fabio Calò

Maverx masts. from nofranz on Vimeo.

MaverX:
Con questo breve video non pensiamo certo di vincere un premio per la realizzazione più spettacolare o per le manovre più estreme catturate con una videocamera. Abbiamo voluto mettere l’accento su alcuni aspetti relativi agli alberi in generale e che inoltre contraddistinguono il nostro prodotto. È la storia di un albero da windsurf, un tubo in carbonio il cui compito è quello di nascondersi dentro un pezzo di tela, ma con enormi responsabilità.
Un albero nasce da un intenso e lungo lavoro di studio e ricerca sui materiali e su come aggregarli. È dalla fabbrica che comincia l’avventura che abbiamo voluto raccontare. Una storia fatta di mani, di persone, di controlli, di gesti che nella produzione made in Italy MaverX, pur avendo una loro ripetitività, conservano ancora l’artigianalità, l’handmade, dei pezzi costruiti a tiratura limitata. Raccontano una storia che parte dall esperienza decennale di una delle aziende piu importanti al mondo nella lavorazione del carbonio che trasferisce il proprio know how in quella nicchia relativamente piccola che è il mondo del windsurf. Il nostro mondo. Dopo questo viaggio fatto di macchine, di torni, presse, di sequenze, inizia l’avventura dell’albero nel suo ambiente naturale: l’acqua.
Ma è il messaggio finale sul quale vogliamo porre l’accento. Non ricordatevi dell’albero solo quando si rompe. La sua vita ha la stessa intensità, ma non minore importanza, della vela. Il fatto che non si veda, non significa che non lo si debba cambiare, proprio come si fa per le vele. Proprio come la cura che dobbiamo dare alla nostra colonna vertebrale.
Un enorme ringraziamento a tutti i nostri atleti e tester che hanno dato il loro contributro e uno speciale grazie a Franz Orsi che ha montato il video e ne ha permesso la realizzazione.

www.maverx.it

Potrebbe interessarti anche

Commenti