Medaglia d’Oro per Mattei agli Eurosurf Adaptive!

Storica medaglia d’oro di Massimiliano Mattei agli Eurosurf Adaptive, rame per Matteo Fanchini, sesto posto per Chantal Pistelli, quarto posto per la nazionale FISW nella Classifica Team

25/05/2019
scritto da Redazione 4Surf

Si è conclusa oggi a Viana do Castelo, in Portogallo, la prima edizione degli Eurosurf Adaptive, evento che ha regalato agli azzurri un risultato senza precedenti: medaglia d’oro per Massimiliano Mattei nella categoria AS4!
Il team azzurro, composto da Chantal PistelliMatteo FanchiniMassimiliano Mattei e Lorenzo Bini, è stato accompagnato dal Team Manager Adaptive Sergio Cantagalli e dai tecnici Nicolò Di Tullio e Tommaso Pucci.
La giornata finale è iniziata con buone condizioni d’onda, attorno a 3-4 piedi puliti da una brezza offshore, e ha visto impegnati due atleti italiani nelle fasi conclusive del contest: Matteo Fanchini nella categoria V.I. e Massimiliano Mattei in AS4.

Matteo è il primo tricolore ad entrare in acqua, la sua non è una heat facile dovendosi confrontare con personaggi storici dell’adaptive surfing quali lo spagnolo Aitor “Gallo” Francescena, il francese Gwendal Haina Du Fretay e la pupilla locale Marta Jordao Paco. Matteo, supportato e guidato in acqua dal suo assistente tecnico nonchè amico Tommaso Pucci, conclude questa avventura europea in quarta posizione (copper medal).

Il vento aumenta d’intensità rallentando la frequenza delle onde, le heat si susseguono e arriva la volta di Massimiliano Mattei, determinato più che mai dopo i risultati delle prove di qualificazione dei giorni scorsi. Mattei aspira al gradino più alto del podio: 30 minuti di gara mozzafiato, con un livello alto e con l’uomo da battere ben delineato, lo spagnolo Marcos Tapia.  Ma durante la heat si capisce subito che è il francese Pierre Pochat a render la vita difficile in acqua, collezionando punteggi più alti per gran parte della batteria.
Poi Massi cambia le carte in tavola, aggiungendo al suo scoring sheet un solido punteggio di 9,17 e ribaltando la classifica, così da regalare la medaglia d’oro all’Italia!
Massimiliano Mattei diventa così Campione Europeo Adaptive Surf 2019 per la categoria AS4. E’ un oro che, dopo i successi di San Diego (7′ pl. 2016 / 4′ pl. 2017 / 3′ pl. 2018 ai Mondiali Adaptive ISA) mancava alla sua carriera sportiva.

Tra gli altri azzurri la pisana Chantal Pistelli, alla sua prima esperienza in nazionale, ottiene un sesto posto nella categoria AS1 (prima come donna). Purtroppo Lorenzo Bini non ha potuto partecipare alla manifestazione poichè, a causa dei nuovi format di classificazione, è stata respinta la sua pre-registrazione. Secondo l’organizzazione Lorenzo non è stato ritenuto idoneo alla partecipazione nella sua categoria AS-5; il surfer è stato così ri-certificato nella AS-4, ma non ha avuto la possibilità di gareggiare poichè in questa categoria viene ammesso un solo atleta e l’Italia aveva già iscritto Massimiliano Mattei.

La classifica finale con risultato complessivo per team vede l’Italia ottenere un’ottimo quarto posto:

  1. Francia
  2. Spagna
  3. Portogallo
  4. Italia
  5. Germania
  6. Galles

Di seguito i vincitori per ogni singola categoria:

AS1: Ibon Muguerza (Spagna)

AS2 Open: Eric D’Argent (Francia)

AS2 Ladies:  Laura Dominguez (Francia)

AS4: Massimiliano Mattei (Italia)

AS5: Nuno Vitorino (Portogallo)

AS5 Ladies: Kattel Ropert (Francia)

ASVI Open: Aitor Francescena (Spagna)

ASVI Ladies: Marta Jordao Paco (Portogallo)

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti