Mondiali longboard ISA: l’Italia va ai ripescaggi

Conclusa la prima giornata agli ISA World Longboard Surfing Championship 2018, campionato del mondo longboard che si sta svolgendo nella splendida baia di Wanning, in Cina. Per i longboards azzurri della nazionale FISW non è andata molto bene, si passa subito ai ripescaggi.

20/01/2018
scritto da Michele Cicoria

Record di partecipazione in questa edizione del campionato del mondo longboard ISA: 71 longboarders provenienti da 22 nazioni hanno raggiunto il point sinistro di Riyue Bay a Wanning (China), tutti pronti a contendersi la medaglia d’oro. A rappresentare la nazionale italiana guidata dal direttore tecnico Mirco Babini ci sono Matteo Fabbri, Camilla Michetti, Francesca Rubegni e il giovane sardo Mattia Maiorca, neo-campione italiano 2017.

Dopo un’ottimo esordio di Mattia Maiorca e Matteo Fabbri, che centrano il secondo posto nella rispettiva heat qualificandosi al secondo round, arriva  la sfortunata batteria di Camilla Michetti, che per un soffio dovrà passare dai ripescaggi, seguita infine dalla difficile heat di Francesca Rubegni, in acqua insieme a due campionesse del mondo che la costringono ai ripescaggi. Nel pomeriggio sono entrati in acqua nuovamente i ragazzi per il secondo round: Mattia Maiorca purtroppo non ce la fa a passare la heat, stessa sorte anche per Matteo Fabbri, ultimo azzurro della giornata in mare; ad attendere i due longboarders ora c’è il round 2 dei ripescaggi. Si conclude così il day 1 degli ISA World Longboard Surfing Championship, con un po’ d’amaro in bocca per tutti ma consapevoli che c’è ancora una possibilità per rientrare nel main event domani. In bocca al lupo ragazzi!
Photo courtesy: ISA

Potrebbe interessarti anche

Commenti