Namibia Legendary: viaggio nel paradiso delle sinistre

Uno swell dietro l’altro, onde di qualità impeccabile, infinite, potenti e tubanti: Natxo Gonzalez, Aritz Aranburu e Adrian Fernandez de Valderrama #followtheswell

11/07/2017
scritto da Michele Cicoria
Nella mente di ogni surfista viaggiatore si nasconde un risultato di ricerca unico ed esclusivo, un’onda perfetta da condividere con pochi amici. Nel 2017 è divenuto davvero difficile realizzare tale obbiettivo, se  lo scopo è quello di surfare in pochi. A volte, però, basta intraprendere strade diverse, conosciute ma senza dubbio meno battute di altri spot a misura di poche ore di volo e confort di ogni genere…
La sinistra di Skeleton Bay, in Namibia, è un onda ormai molto conosciuta da tutti ma resta comunque ancora poco battuta. Il filmer Jon Aspuru  hacosì deciso di accompagnare alcuni tra i surfer più forti della Spagna in questo #followtheswell, aspettando alcune tra le mareggiate più solide dell’Atlantico meridionale.
Aritz Aranburu, Natxo Gonzales e Adrian Fernandez de Valderrama in alcune delle giornate più spesse e perfette sulla sinistra tra le più lunghe dell’Africa.  NAMIBIA LEGENDARY
 
Segui Natxo:
@natxogonzalez1 
 

Potrebbe interessarti anche

Meteo surf

Commenti

edicola digitale