Maratonina della Vittoria, saranno in 350

0
Maratonina della Vittoria, saranno in 350 Viaggia a pieno regime la macchina organizzativa della Maratonina della Vittoria, che domenica 23 marzo celebra la sua prima edizione. A iscrizioni ancora aperte, è vicina la quota 350, che soddisfa (considerate la prima edizione e il periodo di calo generalizzato di iscrizioni) il comitato organizzatore, composto da quattro società vittoriesi alla prima collaborazione: Scuola di Maratona, Libertas Tonon, Nuova San Giacomo Banca della Marcia e Atletica Vittorio Veneto. Agli iscritti alla maratonina Fidal si aggiungerà il grande “popolo delle non competitive” (compresi alcuni gruppi delle scuole cittadine) che ha dimostrato grande interesse. Attrae in modo particolare il percorso, che parte e arriva a Vittorio Veneto, passando per Cappella Maggiore e Sarmede: dal centro di Vittorio si vola verso Cappella con i primi sette km in leggera discesa, al termine della quale è sistemato un traguardo volante: l’andatura veloce in avvio però si potrebbe pagare quando, dopo il passaggio per Sarmede e il rientro a Cappella, si risalirà da San Giacomo di Veglia lungo la pista ciclabile, in continua, per quanto dolce, ascesa. Favorito numero uno è Said Boudalia, il marocchino naturalizzato italiano residente a Vas reduce dal secondo posto alla maratonina di Brugnera domenica scorsa. Dovrà però vedersela con il vittoriese doc Fabio Bernardi (domenica terzo a Brugnera), Francesco Duca (domenica 36° alla New York Half Marathon), Giovanni Iommi, Simone Wegher. In campo femminile favorita d’obbligo la pesarese della Silca Laura Giordano, vincitrice alla Ventuno del Coma e a Treviso Marathon: dovrà combattere contro le tre vittoriesi Mara Golin, Monia Capelli e Marta Santamaria, oltre a Silvia Pasqualini, campionessa italiana di categoria sui 10 km su strada. Il programma: sabato dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00 e domenica dalle 7:30 alle 9:00 in piazza del Popolo a Vittorio il ritiro dei pettorali; alle 9:30 la partenza della maratonina (Fidal e non competitiva), alle 9:45 le due non competitive di 5 e 12 km. Arrivo e premiazioni in pista di atletica Costa, dove nel frattempo c’è una manifestazione promozionale di gioco sport per esordienti (2003-2008) tesserati Fidal. Alessandro Toffoli – La Tribuna di Treviso

Più recenti

METTITI IN AZIONE AL FIANCO DI

Contribuisci inviandoci un video, una foto oppure un articolo!

Dal network

Commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

edicola digitale