Nuova maglia per il team Bianchi Countervail

Confermati Nadir Colledani, Stephane Tempier e Chiara Teocchi, mentre il look della divisa è completamente rinnovato per un 2019 da vivere da protagonisti.

04/01/2019
scritto da Cristiano Guarco

La divisa

La prima novità riguarda il look: la maglia 2019 esce dalla tradizione recente proponendo un design con un taglio verticale, per metà celeste Bianchi e per metà nero. La divisa è completata dal pantaloncino nero con inserti celesti. La nuova divisa debutterà nella finale del Giro d’Italia Ciclocross, il 6 gennaio all’Ippodromo Capannelle di Roma.

La divisa 2019 del team Bianchi Countervail

La divisa 2019 del team Bianchi Countervail

La squadra ufficiale MTB di Bianchi continuerà ad avere il supporto di Countervail, Kenda, FSA, Elite, Gaerne, Crankbrothers, Santini Maglificio Sportivo, Fizik, Bonometti Centrocaravan, EthicSport, Effetto Mariposa e Walbike, oltre che dei nuovi partner Garmin, società statunitense leader mondiale nella tecnologia Gps, e Kask, produttore italiano di caschi che sponsorizza il team anche con gli occhiali Koo.

Il roster: confermati Colledani, Tempier e Teocchi

Stephane Tempier

Stephane Tempier

Il Team Bianchi Countervail ha rinnovato l’accordo con gli élite Nadir Colledani, Stephane Tempier e Chiara Teocchi. Abbandona invece il Prorider Marco Aurelio Fontana, che non ha ancora comunicato i suoi programmi per il 2019. Colledani e Teocchi stanno affrontando la stagione di ciclocross, con i Campionati italiani come obiettivo principale. Il friulano e la lombarda hanno corso le prove Ciclocross in programma durante le Festività Natalizie, il francese invece tornerà in gara con l’avvio della stagione del cross country.

Nadir Colledani

Nadir Colledani

Chiara Teocchi

Chiara Teocchi

Le bici del team

Bianchi Methanol CV

Bianchi Methanol CV

Il Team Bianchi Countervail è equipaggiato da Bianchi con i seguenti modelli:

  • Methanol CV, la prima mountain bike al mondo creata con l’innovativo ed esclusivo sistema Bianchi CV powered by Countervail, che assicura un “After Shock Control” totale con l’eliminazione delle vibrazioni provenienti dai fondi sconnessi e che passano attraverso le sospensioni dopo l’impatto iniziale
  • Methanol 29 FS, modello full suspension caratterizzato da una geometria Racing
  • Zolder Pro Disc, telaio sviluppato per ottenere la miglior prestazione nel ciclocross, abbinando leggerezza e resistenza
Bianchi Methanol 29 FS

Bianchi Methanol 29 FS

Info: Bianchi Countervail

[fonte: comunicato stampa | foto: Michele Mondini]

Potrebbe interessarti anche

Commenti