Ottimi risultati per il Team Naish a Parigi

Il Team Naish conclude la stagione 2018 con due ottimi risultati nella Sprint di Parigi, un grande successo di pubblico e grande spettacolo per i tantissimi visitatori.

13/12/2018
scritto da Elia Rossetti

Casper Steinfath e Annie Reickert conquistano il podio con il Naish Maliko 12’6″ alla Sprint di Parigi, chiudendo la stagione 2018 dell’APP World Tour.

La Gara Sprint è stata ospitata all’interno del Nautic Paris Boat Show in un bellissimo scenario, con una folla entusiasta che ha affollato la piscina dove i riders si affrontavano testa a testa. La competizione è stata combattuta essendo l’ultima gara dell’anno.


Nonostante sia stata la più giovane concorrente femminile a Parigi, Annie ha combattuto per i primi posti nel corso di tutta la stagione. Annie non ha perso l’occasione di chiudere l’anno con una ottima performance.

In finale, Annie ha affrontato la favorita dell’evento Shae Foudy. Partendo dietro, Annie ha chiuso il divario alla seconda boa, tagliando il traguardo, conquistando la vittoria con un vantaggio di 26 secondi.

La performance degli uomini è stata ancora più intensa quando Casper ha affrontato il francese Arthur Arutkin.

Mentre molti concorrenti erano su tavole da 14’0 “, Casper ha optato per gareggiare sul Naish Maliko 12’6” poiché si adattava meglio al percorso corto e compatto. Quando Casper ha girato la boa finale del 2018, la gara si è conclusa al fotofinish. Nel finale più combattuto nella storia del SUP, Casper era solo a 0,06 secondi dietro Arthur e ha concluso la giornata al secondo posto.

Il vichingo era raggiante chiudendo la stagione sul podio. In un post su Instagram ha esclamato: “Questo fine settimana ho provato di nuovo il magico brivido di SUP Racing! Il mio secondo posto negli Sprint di Parigi ha acceso un nuovo fuoco dentro di me e mi ha aiutato a scrollarmi di dosso il mio disastro della Cina, la scorsa settimana, al Campionato del Mondo (ISA) “.

Se hai persi i nostri articoli, clicca qui.

Se cerchi materiale usato clicca qui.

Potrebbe interessarti anche

Commenti