Pergine incorona i campioni societari

Tappa conclusiva del Campionato Societario che vede emergere tra gli altri anche Kevin Pezzo Rosola, figlio dei due grandi campioni della Mtb italiana. In centinaia i partecipanti alle gare per Esordienti e Allievi

16/08/2017
scritto da Redazione 4Mtbike

Si è concluso in modo spettacolare il Campionato Italiano di Società Giovanile riservato alle categorie allievi e esordienti, organizzato dall’MTB Oltrefersina.

Dopo Milano, Vetralia (VT), Nalles (BZ), Spilinbergo (PN), Courmayeur (AO), Lugagnano Val d’Arda (PC), è stata Pergine ad ospitare l’ultima prova dell’intenso campionato, disputata tra gli sterrati del Parco Tre Castagni, il meraviglioso parco che circonda il Castello di Pergine.

Circa 200 bikers si sono distribuiti nelle 6 partenze lanciate da piazza Municipio, per raggiungere il tracciato del parco, particolarmente tecnico e difficile, di circa 3,5 km, da percorrere più volte a seconda della categoria.

La temperatura mattutina è stata a dir poco perfetta, agevolando lo spettacolo dei giovani bikers, agguerriti e combattivi fino all’ultima curva. Difficile peraltro superare, almeno nella parte più tecnica e movimentata, quindi il vantaggio accumulato dai primi nella parte lanciata del percorso si è in sostanza consolidato nel corso dei vari giri.

Per la graduatoria a squadre, hanno contribuito al punteggio i primi due piazzamenti maschili e il primo femminile di ciascuna squadra. Dopo la competizione trentina, a vincere il campionato italiano giovanile è stata la Melavì Focus Bike, davanti alla Pacan Bagutti ASD ben distaccata e all’Us Costamasnaga Asd.

I vincitori della tappa di Pergine (foto organizzatori)

I PROTAGONISTI

Nella categoria Esordienti maschile 1° anno, primo posto per Andrea Dallago del Gs Alto Adige Sv Sudtirol, secondo per Alessandro Emilio Cericola dell’Effebike Reparto Corse e terza piazza per Gabriele Bellani dl Pontida MTB Team.

Nella categoria Esordienti maschile 2° anno, primo posto per Michael Pecis della Scuola MTB San Paolo D’Argon, secondo posto per Armin Scholzhorn dell’Amateur Bike Club Klausen, terzo posto per Alex Mair del Sunshine Racers Asv Nals.

Nella categoria Esordienti femminile 1° anno, primo posto per Sophie Auer dell’Asv St. Lorenzen Rad, secondo per Marie Radmuller Leni del Team Green Valley, terzo posto per Benedetta Brafa del Melavì Focus Bike.

Nella categoria Allieve 1° anno, primo posto per Christina Thurner del Sunshine Racers Asv Nals, secondo posto per Lucrezia Balbo del Gs Lupi Valle d’Aosta, terzo posto per Margaret Croci del Pedale Fidentino Race Team.

Nella categoria Allieve 2° anno, primo posto per Julia Maria Graf dell’Asc Kardaun Cardano, secondo per Patrizia Critelli della stessa società e terzo posto per Antonia Berto dell’Asd Gs Doni 2004.

Nella categoria Allievi 1° anno, primo posto per Kevin Pezzo Rosola dell’Sc Barbieri, secondo per Manuel Capra del Gs Lagorai Bike, terzo posto per Eric Mendo del Bikers For Ever.

Felice il vincitore Kevin Rosola, figlio d’arte, visto che ad accompagnarlo c’era anche la mamma Paola Pezzo, che proprio qualche giorno fa era stata a Pergine con il figlio per testare il tracciato. «Sono contento. Una bella gara e un percorso molto tecnico e difficile. Non era facile vincere qui oggi».

Kevin Rosola Pezzo, una vittoria per il figlio d’arte (foto organizzatori)

Nella categoria Allievi 2° anno, prima piazza per Andrea Colombo dell’Us Costamasnaga Asd, secondo per Marco Rigano del Racing Team Rive Rosse, terzo posto per Marco Zoldan del Team Manuel Bike. Comprensibilmente soddisfatto Colombo. «Ho accumulato un buon vantaggio fin dall’inizio – racconta – che sono riuscito a tenere e gestire per il resto della gara. Sono molto contento».

Alla vigilia della gara societaria giovanile si era svolto il Memorial Alverà, prova Top Class regionale per le categorie assolute e amatoriali, questi i vincitori: Zaccaria Toccoli (Team Lapierre Trentino Alé/JU), Alberto Lenzi (Team Rudy Project/UN), Andrea Righettini (Ktm Protek Dama/EL), Maximilian Knapp (Sunshine Racers/ELMT), Stefano Pedot (Team Bsr/M1), Ivan Pintarelli (Team Bsr/M2), Thomas Piazza (Sunshine Racers/M3), Roberto Zampedri (Sc Pergine/M4), Gianfranco Mariuzzo (Mtbsantamarinella Ciclimontanini/M5), Emanuele Pinchiger (Pol.Oltrefersina/M6), Renzo Valentini (Team Bsr/M7), Giada Specia (Team Velociraptors/DJ), Eva Lechner (Clif Pro Team/DE).

Ladigetto.it

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale