PRIMOZ ROGLIC visita la sede Bianchi a Treviglio

Lo sloveno del Team LottoNL-Jumbo è stato festeggiato allo stabilimento Bianchi di Treviglio al termine di una straordinaria stagione che lo ha visto sempre protagonista.

12/11/2018
scritto da Alberto Fossati

Ho finalmente realizzato il sogno di visitare lo stabilimento Bianchi. Un’occasione unica per me e che aspettavo da tempo” ha detto Primoz Roglic.

Primoz Rogliz

Una stagione davvero memorabile, quella dello sloveno del Team LottoNL-Jumbo, vincitore assoluto di Vuelta a Catalunya, Tour of Romandie e Tour of Slovenia, oltre che di una tappa al Tour de France 2018 concluso al quarto posto, senza dimenticare un Giro di Lombardia corso da protagonista. Nel pomeriggio di giovedì scorso 8 Novembre, dopo aver fatto visita al Bianchi Café&Cycle di Milano, Primoz Roglic è finalmente giunto allo stabilimento Bianchi di Treviglio. Le imprese dello sloveno nell’arco del 2018, che hanno contribuito a mettere in evidenza il marchio Bianchi sui palcoscenici ciclistici di maggior prestigio, sono state festeggiate con una torta ad hoc e un brindisi.

Primoz Rogliz

Per Roglic, e in primo luogo per la fidanzata Lora, è stata svelata poi una sorpresa speciale: a Treviglio la coppia ha ritirato la speciale Oltre XR4 personalizzata da Primoz per Lora con il configuratore tailor-made Tavolozza, rosa con dettagli Celeste (nella foto di apertura). Nel corso del factory tour, Roglic ha avuto modo di apprezzare lo studio di design dei telai Bianchi, così come approfondire lo sviluppo delle tecnologie che Bianchi ha introdotto nell’industria ciclistica, in particolare per quanto riguarda i materiali compositi. Lo sloveno è anche rimasto affascinato dai pezzi storici esposti nel museo Bianchi, dal 1885 a oggi, passando per le imprese di Coppi, Gimondi, Pantani fino ai campioni moderni come lo stesso Roglic.

Primoz Rogliz

Foto Credits Michele Mondini

bianchi.com

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti