Product Test: DC Mega board & Union Atlas bindings

Due modelli classici di DC e Union per un setup reattivo e performante

11/12/2018
scritto da Federico Romanello

Continuano i product test di 4Snowboard, col rider toscano Gian Luca Pardini che ha provato in anteprima per noi i nuovi setup del 2018/2019.

Questa volta abbiamo testato la tavola DC Mega e gli attacchi Union Atlas.

Con una marcata ispirazione skate grazie alla rivoluzionaria tecnologia Lock & Load Camber, questa tavola si fa notare per la potenza e il controllo, garantiti dalla conformazione per cui quando è scarica, cioè senza rider, presenta un camber tradizionale, che diventa piatto non appena viene caricata dal peso del rider. La Mega garantisce maggior pop negli ollie e un’estrema facilità nell’agganciare i rail proprio grazie ad una deformazione controllata al centro della tavola. Realizzata con la tecnologia costruttiva Fresh Deck con topsheet in legno integrato direttamente nell’anima della tavola, è perfetta per tutti i rider che amano avere tanta spinta in fase di pop, perfetta per ollie potenti e per avere un ottimo controllo in park fra jump, rail e box. Disponibile anche nelle misure wide per chi ha i piedi grandi, la Mega tirerà fuori la tua creatività e dominai ogni park.
Per avere maggiori informazioni visitate il sito di California Sport

Modello storico di Union, l’Atlas è l’attacco preferito di rider come Kazu Kokubo, Arthur Longo e Brandon Cocard. Il modello di quest’anno ha uno strap di caviglia completamente ridisegnato con una struttura Exoframe a nido d’ape. Un flex medio dello spoiler e una base rigida e rettiva caratterizzano questo attacco.
Per maggiori informazioni visitate il sito di Union Bindings

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti