Pronti per la Sgrignettata 2018?

La Sgrignettata 2018: edizione ricca di novità: a poco più di un mese dall’evento, ecco il programma completo delle attività e delle serate a cui i partecipanti potranno prendere parte.

12/09/2018
scritto da Eva Toschi

Segnatevi in agenda le date del 22 e 23 settembre perché, a Pian dei Resinelli, sopra la città di Lecco e alle pendici della Grignetta, torna la terza edizione de La Sgrignettata.

Una kermesse volta a valorizzare le montagne che fanno da cornice alla città manzoniana, ma anche una occasione imperdibile per testare scarpe e attrezzature outdoor delle aziende presenti nel Village, che verrà allestito nel piazzale di Pian dei Resinelli.

Due giornate di sport a 360°: uscite alpinistiche con le guide alpine di Vertical Project, lezioni base di yoga, un corso di fotografia in ambiente e persino una gara di street boulder e l’edizione zero del trail “Casimiro Ferrari”. Il tutto, naturalmente, unito alla possibilità di utilizzare il proprio materiale oppure quello messo a disposizione dalle aziende (scarpe e bastoni da trail, scarponi da montagna, scarpette da arrampicata, zaini, imbraghi, corde e caschetti).

Due le serate alpinistico-culturali che precederanno l’evento, nelle date del 14 e del 21 settembre. Nella prima, che si terrà presso la sala civica del Comune di Mandello del Lario, l’alpinista Cala Cimenti racconterà delle sue ultime avventure e spedizioni. Il 21 invece, presso la sala cinematografica di Pasturo, un altro alpinista, l’altoatesino Hubert Moroder, presenterà la sua salita al Cerro Torre e al Fitz Roy (la Supercanaleta e la via del Compressore di Cesare Maestri) in quattro giornate, effettuate nel 2010 insieme all’amico e compagno di cordata Adam Holzknecht.

Le iscrizioni sono già aperte ed è possibile partecipare ad una sola oppure ad entrambe le giornate. E per chi non volesse tornare a casa? Niente paura. È previsto anche un villaggio tende con servizi igienici annessi, per provare l’emozione di dormire sotto le stelle. Naturalmente le tende saranno messe a disposizione dall’organizzazione mentre i partecipanti dovranno portare materassino e sacchi a pelo.

Maggiori info sul sito ufficiale

Potrebbe interessarti anche

Commenti