PWA Costa Brava, Day 2 ancora Foil

Andrea Ferin c racconta il secondo giorno di gara del PWA Costa Brava, ancora regate Foil!

07/06/2018
Andrea Ferin, ci racconta cosa è successo nel secondo giorno di gara del PWA Slalom in Costa Brava, terza tappa del campionato del mondo.

“Anche oggi siamo partiti con il foil , il vento secco da mare ha tenuto la direzione costante tutto il giorno ma è variato parecchie volte di intensità e ha alzato un pò più di onda rispetto a ieri. Tutto sommato si sarebbe potuto portare a termine anche qualche heat di slalom nei momenti più ventosi , ma come abbiamo già visto in Asia quasi sempre il foil si và a sovrapporre alle condizioni slalom e per non perdere tempo a cambiare il percorso si continua imperterriti con il foil…
Dopo i 2 tabelloni conclusi oggi, Amado Vrieswijk NB-90 tiene ancora duro alla testa della classifica con un primo e un terzo di oggi dimostrando di essere propio in forma in questa disciplina, distaccato a 3,6 punti il tedesco Sebastian Kordel Ger-220 che rimane bello costante tra i primissimi con un 3° e un 2° di oggi limitando a zero gli errori scavalca quindi l’olimpionico Julien Bontemps FRA-6 che oggi stranamente con il vento più leggero ma di direzione più stabile non a sfruttare al massimo la tattica e incassa due pesanti 9° e 14° che lo fanno finire appena uno scalino fuori dal podio. Ne approfitta Nicolas Goyard FRA-465 che grazie alla vittoria nellultimo tabellone concluso e per fortuna alla possibilità di scartare il 24° della prova precedente, sale momentaneamente al 3° posto. Matteo Iachino dopo il 12° del primo tabellone di ieri stà trovando una buona costanza nei risultati , con i due sesti posti di oggi si trova al 7° posto ma a pari punti con Antoine Questel FRA-99 e Antoin Albeau FRA-192 , quindi ci sono buone possibilità di ulteriore rimonta.

Io purtroppo ho sofferto parecchio il vento leggerissimo delle prime due prove di oggi e sono arretrato un po’ in classifica , nella prima heat di qualifica del 3° tabellone di oggi invece ero messo molto bene fino alla prima boa circa nei primi 6 , poi putroppo mi sono schiantato con il polacco Wojtek Brzozowski POL-10 che aveva si le mure a dritta , però nonostante io fossi passato abbondantemente oltre la sua layline per la boa ha deciso di orzarmi addosso propio all’ultimo momento senza cercare di evitare uno schianto pazzesco dal quale per fortuna siamo usciti indenni ma che al contempo ci ha rovinato la prova. Malte Reuscer recupera un posto in classifica riuscendo a rimanere abbastanza costante nei risultati e chiude la giornata in 11° posizione. Rosati e Martini chiudono rispettivamente 41° e 42°. Le previsioni per domani sono un poì più leggere , non sò se riusciremo a fare qualcosa, comunque lo skipper meeting è fissato per le 9.00 e la prima possibilke partenza alle 9.30.”

Seguiteci sui liveticker al link dell’evento:

https://www.pwaworldtour.com/index.php?id=919

per classifiche immagini e informazioni:

https://www.pwaworldtour.com/index.php?id=38&tx_pwaevent_pi1%5BshowUid%5D=273&cHash=c23f8c95cb48b91bf608aacf900420ad

SONY DSC

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti